Diario di un’operazione: Angelina Jolie si è fatta togliere le ovaie

Angelina Jolie torna a far parlare di sé: dopo la doppia mastectomia si è fatta togliere le ovaie per scongiurare il cancro, senza essere di fatto malata

Angelina Jolie alla prima di Unbroken (fonte: marieclaire.it)

Angelina Jolie alla prima di Unbroken (fonte: marieclaire.it)

Angelina Jolie torna a far discutere. Lo aveva fatto nel 2013, quando si era sottoposta a una doppia mastectomia pur non essendo malata di tumore al seno. Lo rifà oggi, firmando un editoriale per il «New York Times» nel quale annuncia di essersi sottoposta a una ovariectomia, senza soffrire di alcun cancro ovarico. «La conoscenza è potere», scrive la Jolie sul suo articolo intitolato Angelina Jolie: diary of a surgery (diario di un’operazione chirurgica). Ma è davvero giusto sottoporsi a delicati e invasivi interventi chirurgici senza averne reale necessità?

IL PERCHE’ DELLA RIMOZIONE DELLE OVAIE – Angelina Jolie aveva scoperto, nel 2013, di avere una malformazione genetica – al gene BRCA1 –. La malformazione rende l’attrice un potenziale soggetto a rischio cancro: aveva quasi il novanta per cento di probabilità di ammalarsi di un cancro al seno; il cinquanta per cento di probabilità di ammalarsi di un cancro alle ovaie. Nel 2013 si è sottoposta a una doppia mastectomia per scongiurare il pericolo “cancro al seno”. Settimana scorsa si è sottoposta ad una ovariectomia per scongiurare il cancro alle ovaie.

Di fatto la Jolie si è fatta togliere le ovaie, entrando così in menopausa forzata, senza essere malata. Angelina Jolie racconta nell’articolo che poco tempo fa le era stato riscontrato un tumore ovarico benigno, con conseguente infiammazione, che potrebbe rappresentare il primo segnale di una fase iniziale del tumore alle ovaie, ma dopo l’asportazione si era tutto risolto. Queste le parole dell’attrice: «Si tratta di un intervento chirurgico meno complesso rispetto alla mastectomia, ma i suoi effetti sono più gravi. Si mette la donna in menopausa forzata. Non è stato facile prendere questa decisione. Ciò che faccio lo faccio per la mia famiglia. Ora so che i miei figli non dovranno mai dire che la loro mamma è morta di cancro ovarico. La conoscenza è potere».

(www.mamma.pourfemme.it)

(www.mamma.pourfemme.it)

Nell’editoriale la Jolie ha anche spiegato che la sua scelta non è l’unica possibile: alcune donne infatti prendono la pillola anticoncezionale o basano la prevenzione su medicine alternative e controlli frequenti. A questo punto afferma: «C’è più di un modo per far fronte a qualsiasi problema di salute. La cosa più importante è conoscere le opzioni e scegliere ciò che è giusto per te personalmente».

Anche questa volta, dunque, Angelina Jolie ha scelto di rendere pubblica la sua decisione di sottoporsi ad una operazione chirurgica invasiva com’è la ovariectomia, pensando di aiutare altre donne in una scelta così difficile. Dopotutto, l’attrice è anche una mamma, e come tale ha pensato ai suoi figli, prendendo una decisione difficile ma che la manterrà più a lungo in vita.

Mariangela Campo

@MariCampo81

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews