Delitto nel Vibonese: fermato il figlio minorenne della vittima

NICOTERA MARINA (VIBO VALENTIA) – La vittima è il 52enne Domenico Piccolo e forse il suo killer è il figlio, ancora minorenne. L’omicidio ieri sera nel Vibonese: l’uomo era in casa propria di fronte al televisore quando qualcuno si è introdotto nell’abitazione incappucciato e, con un complice, ha sferzato numerose coltellate.  E’ stato il figlio di Piccolo a portare l’uomo in ospedale, dove è deceduto.

I sospetti si sono concentrati sull’altro figlio più grande e su un amico – un coetaneo di origine polacca - che l’avrebbe aiutato: i giovani sono stati presto individuati e fermati dai carabinieri della Compagnia di Tropea.  Sequestrati anche un coltello da cucina insanguinato, presunta arma del delitto, una pistola giocattolo, due passamontagna. I motivi paiono da rintracciare nei contrasti famigliari tra i due.

Il sospettato – prima di avvalersi della facoltà di non rispondere – ha comunque fatto qualche ammissione: pare che i due volessero simulare una rapina. 

Redazione 

FOTO: http://www.google.it/imgres?imgurl=http://2.bp.blogspot.com

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews