Curato con farmaci illegali, muore bimbo cinese

Un bambino di 9 mesi, figlio di due cittadini cinesi residenti a Prato, è morto mercoledì sera per l’ingerimento di medicinali illegali orientali. Il bimbo era stato portato in ospedale già alle 13.30, dove il personale medico gli aveva diagnosticato una gastroenterite. Dimettendolo dopo poco.

L’incomprensione linguistica della prescrizione medica e l’uso di farmaci cinesi, ha provocato la perdita della coscienza del bambino, che, però, è stato riportato in ospedale solo dopo molte ore. Alle 21.30 è stato registrato il decesso.

La Procura di Prato ha aperto un’inchiesta per accertare le cause della morte. Durante la perquisizione da parte delle forze dell’ordine sono state trovate diverse scatole di medicinali importati in Italia illegalmente. Gli inquirenti pensano che possa essere stato proprio il mix di farmaci, italiani e cinesi, ad aver provocato il decesso.

Redazione

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews