Crisi, Fiat sospende la produzione a Pomigliano per dieci giorni

Lo stabilimento di Pomigliano (scrivonapoli.it)

La Fiat accusa la crisi del mercato dell’auto e annuncia che il periodo estivo di sospensione della produzione sarà più lungo del previsto nello stabilimento campano di Pomigliano, dove si ricorrerà alla cassa integrazione ordinaria per 2.150 persone nel periodo compreso tra il 20 e il 31 agosto. Si tratta certamente di un duro colpo per i lavoratori ma anche per l’azienda che, a differenza di tutte le altre fabbriche del gruppo torinese, si era sinora salvata dalla cig.

«Per lo stabilimento di Pomigliano, in salita produttiva dall’inizio dell’anno, fino ad oggi non era stato necessario alcun intervento. Oggi, però, la situazione impone di ridurre la produzione per evitare inutili e costosi accumuli di vetture. Dopo la chiusura estiva la fabbrica si fermerà per due settimane, dal 20 al 31 agosto» si legge nel comunicato ufficiale diramato da Torino. A causare lo stop il momento di grosso stallo che sta attraversando il mercato dell’automobile.

Secondo Fiat, l’attuale situazione del mercato automobilistico italiano sarebbe paragonabile a quella del 1979. Ad accusare il colpo sarebbe soprattutto il segmento delle utilitarie e delle city car. La nota diffusa non è particolarmente ottimistica: «La crisi delle vendite non accenna a fermarsi». E le statistiche sembrano darle ragione: solo a giugno, le vendite sono calate del 24,4%.

Ad ogni modo, dopo lo stop di agosto, l’attività di Pomigliano dovrebbe riprendere regolarmente. «Nei prossimi mesi» – ha tuttavia aggiunto Fiat – «la situazione sarà oggetto di continuo monitoraggio».

Mara Guarino

Foto homepage via: job.befan.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews