Crema di carrube: una dolce alternativa spalmabile

Forse sono in pochi a consumare le carrube, sono davvero poco diffuse, ma si tratta di un alimento delizioso e dalle mille proprietà. In particolare le carrube sono molto apprezzate nella loro versione in crema, che ha una consistenza, ma anche un sapore, simili a quelli della crema di cioccolato che i più golosi sicuramente conoscono bene. La crema di carrube è a base di farina e di sciroppo di carruba e si abbina bene se spalmata sul pane o sulle fette biscottate, diventando una buona alternativa alla marmellata; ecco perché è ideale da consumare a colazione o a merenda.

La crema di carrube si ottiene grazie ai frutti del carrubo, un albero tipico dell’area mediterranea che produce, appunto, dei frutti oblunghi che assomigliano al baccello dei fagioli e che contengono dei semi. È proprio da questi semi e dalla polpa della carruba che si produce la farina, il carcao, un succedaneo del cacao, e la gomma addensante che viene spesso usata in pasticceria.

Oltre ad essere molto gustosa, la crema di carrube possiede numerose proprietà, molto utili a far funzionare al meglio il nostro organismo. Le carrube sono per esempio ricche di fibre, che aiutano la regolarità intestinale, e contengono grandi quantità di vitamine del gruppo A, B e D. Non mancano nemmeno i minerali essenziali, come calcio, potassio, manganese e rame. Anche pectine e tannini sono presenti in questo alimento e sono fondamentali per il nostro benessere grazie alle loro proprietà astringenti e curative.

Essendo le carrube altamente ricche di fibre, anche  mangiarle sottoforma di crema spalmabile aiuta a mantenere un certo senso di sazietà, utile a chi ha spesso attacchi di fame incontrollabili durante la giornata.

Le carrube non contengono inoltre glutine ed ecco perché possono essere consumate anche dai celiaci.

Si tratta però di un alimento piuttosto calorico e che quindi va consumato con parsimonia. Basti pensare infatti che 100 grammi di prodotto contengono circa 639 calorie e 6,3 grammi di proteine.

Sara Mariani

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews