Crabzilla: granchio gigante in Inghilterra? La bufala (di un anno fa)

Avvistato nelle acque di un porto inglese Crabzilla, mostruoso granchio gigante da 17 metri. Peccato che sia una bufala vecchia di un anno...

crabzilla-granchio-gigante-bufala

Il granchio gigante fotografato (o photoshoppato…) in Inghilterra (WeirdWhistable.com)

Ci mancava solo il granchio gigante: una foto aerea del porto di Whistable nel Kent, contea in Inghilterra a sud-est di Londra, ha provato a gettare nel panico e nella curiosità gli appassionati del genere sul web. Un gigantesco granchio è stato infatti immortalato in quella che sembrerebbe essere una foto più satellitare che aerea, e le proporzioni dell’animale sarebbero a dir poco mostruose: 17 metri circa di larghezza, appostato in docile attesa nelle acque vicino alla banchina del porto. Inutile persino dirlo: si tratta di una bufala.

GRANCHIO GIGANTE? BUFALA DI UN ANNO FA… - La foto sta facendo il giro del mondo grazie all’articolo del quotidiano cartaceo inglese Sunday Express, che ha riportato la notizia del granchio gigante – e la relativa foto – dando ampia risonanza alla vicenda oltremanica. Notizia che, in realtà è in giro già da un anno. Il sito fotografico e blog WeirdWhitstable aveva infatti pubblicato più di un anno fa la foto, evidentemente taroccata, di un granchio gigante (sebbene più piccolo di quello che sta facendo ora il giro del web) che dalle acque del porto tendeva le chele verso due bambini che si sporgevano sulle acque correlata. Alla strepitosa tempestività del fotografo (sic) si aggiungeva un link che riportava ad una segnalazione precedente dell’avvistamento del granchio gigante a Whistable, correlata per l’appunto dall’attuale foto di Crabzilla.

crabzilla-granchio-gigante-zoom-inghilterra-bufala

Un ingrandimento di “Crabzilla” (weirdwhitstable.co.uk)

Già, perché ovviamente tra fan e fanatici è scattata subito la corsa al soprannome, ed un granchio gigante non poteva che essere assimilato al mastodontico mostro giapponese, diventando così Crabzilla. Tuttavia i circa 17 metri di grandezza del presunto mostruoso crostaceo non sono neanche vagamente vicini all’unica specie di granchio gigante conosciuta in natura, che è il granchio gigante del Giappone: apertura “alare” inquietante di oltre 3 metri e mezzo di larghezza e peso fino a 20 chili, ma decisamente lontano dalle dimensioni di Crabzilla.

LA FOTO? “INVIATA DA UN FOLLOWER” - La notizia è arrivata persino sul Daily Mail nelle scorse ore: il popolare sito britannico riferisce di come il gestore di WeirdWhistable Quinton Winter abbia detto che la foto del granchio gigante è stata “inviata da un follower”. A confermare la bufala sono bastate le opinioni dei pescatori del luogo: il granchio photoshoppato nella foto altro non è che una specie molto comune nelle acque inglesi. Di mostruoso c’è solo la faciloneria con cui si abbocca a certi scoop.

Francesco Guarino
@fraguarino

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews