Cosentino, sì all’arresto: 11 a favore 10 contro

Nicola Cosentino

La Giunta per le autorizzazioni della Camera ha dato il via libera alla richiesta di arresto Nicola Cosentino, esponente parlamentare del Pdl.

Il voto ha registrato 11 posizioni favorevoli e 10 contrarie. La parola definitiva spetta però adesso all’Aula, che si esprimerà giovedì prossimo a mezzogiorno. In mattinata la Lega si era espressa a favore dell’arresto di Cosentino, non esistendo – secondo le parole di Maroni - «nessun fumus persecutionis nei confronti dell’indagato».

Il relatore della memoria difensiva Maurizio Paniz aveva già ammesso la mancanza dei numeri effettivi per impedire il via libera all’arresto. Federico Palomba (Idv) aveva minacciato di incatenarsi in Giunta se oggi non si fosse arrivati al voto, dopo diversi rinvii.

Nicola Cosentino, coordinatore campano del Popolo della Libertà nonché ex sottosegretario all’Economia, ha ricevuto una richiesta di arresto da parte della Direzione Distrettuale Antimafia (DDA) di Napoli.

Le accuse a suo carico sono di di riciclaggio, falso, corruzione e violazione di norme bancarie. Inoltre su di lui pende anche l’aggravante di favoreggiamento nei confronti della camorra.

Francesco Guarino

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews