Cosa fare a Pasquetta 2016? Proposte alternative in Sardegna

Sagre, escursioni e buon cibo: ecco alcune idee per trascorrere la Pasquetta 2016 in Sardegna

pasquetta 2016

Il picnic, un classico a Pasquetta (www.diredonna.it)

Se siete ancora in preda all’indecisione su dove trascorre l’ormai imminente lunedì dell’Angelo, non fatevi prendere dal panico! Come ormai ogni anno, infatti, Wakeupnews vi propone una serie di alternative per trascorrere una giornata all’insegna della spensieratezza, così da rigenerare corpo e mente.

Persino le previsioni meteorologiche promettono bel tempo, e allora perché non passare una Pasquetta 2016 in Sardegna all’aria aperta? La primavera ormai è sbocciata e questa è l’occasione ideale per ricaricare le energie prima di tornare dietro la scrivania e anche per rimediare a qualche piccolo peccato di gola commesso a tavola il giorno di Pasqua. Allora muniti di pranzo al sacco e zaino in spalla, non vi resta che scegliere uno dei tanti eventi in programma nell’isola.

COSA FARE A PASQUETTA 2016 IN SARDEGNA: PROPOSTE PER CAGLIARI (e dintorni) - A Siliqua nella giornata di Pasquetta si respirerà aria di storia. La società cooperativa Antarias propone una visita guidata in mezzo alla natura e soprattutto al castello di Acquafredda, preziosa testimonianza del periodo medievale. Il famoso castello, appartenuto al Conte Ugolino della Gherardesca, sorge a circa quattro chilometri dalla cittadina ed è sito nella sommità di un colle di origine vulcanica. Ciascuna visita durerà circa un’ora e quindici minuti, le varie partenze sono previste ai seguenti orari: 10:00 – 11:00 – 12:00 – 15:00 – 16:30 – 17:30. Non c’è che l’imbarazzo della scelta! Chi vuole potrà anche concludere la suggestiva esperienza con un picnic nell’area attrezzata. Chi volesse affrontare il percorso, potrà farlo anche senza l’ausilio di una guida. Per info è possibile consultare il sito www.castellodiacquafredda.it.

Acquafredda

Il castello di Acquafredda (wikipedia.org)

COSA FARE A PASQUETTA 2016 IN SARDEGNA: PROPOSTE PER ORISTANO (e dintorni) - A Scano Montiferro, nella provincia di Oristano, si andrà invece alla scoperta del sentiero dei banditi. Se la figura del fuorilegge vi affascina, questa è l’esperienza che fa per voi. Vi potrete immergere in un percorso storico e naturalistico allo stesso tempo, tra foreste e paesaggi meravigliosi, il tutto condito da suggestivi racconti di un narratore che vi renderà partecipi delle gesta dei banditi e di antiche tradizioni.

COSA FARE A PASQUETTA 2016 IN SARDEGNA: PROPOSTE PER SASSARI (e dintorni) - Per la giornata di Pasquetta, AsinarAvventura ha organizzato un’escursione in fuoristrada nel parco dell’Asinara. Un’iniziativa dedicata agli adulti, ma anche ai bambini per ammirare l’isola in cui sorgeva la famosa struttura carceraria di massima sicurezza, ormai in disuso. Prevista la partenza da Stintino, in barca, alle ore 9 per poi farvi ritorno alle 16.20. L’organizzazione consiglia abbigliamento comodo, inoltre non potranno mancare macchine fotografiche e binocoli, utili per immortalare e osservare la ricca vegetazione e le specie faunistiche che vivono nell’isola, tra tanti i famosi asinelli e gli uccelli rapaci. Il programma è davvero ricco, nel corso della giornata sono, infatti, previste tappe tra cui al Centro Studi Fauna e al Centro Recupero Animali Marini. Si proseguirà inoltre fino al paesino disabitato di Cala d’Oliva, per poi giungere alla spiaggia di Cala Sabina/Cala Giordano, sulla costa orientale dell’Asinara, per il pranzo. Per informazioni è possibile visitare il sito www.asinaravventura.com

pasquetta 2016 - Sagra del torrone Tonara

COSA FARE A PASQUETTA 2016 IN SARDEGNA: PROPOSTE PER NUORO (e dintorni) - A Tonara, in provincia di Nuoro, si terrà la tradizionale sagra del torrone, mentre a Dorgali si potrà visitare il Parco – museo “S’abba frisca”, un sito che deve il suo nome a una sorgente. Non ci sarà la necessità di effettuare una prenotazione in quanto il parco sarà fruibile per tutta la giornata, dalle 9 alle 19. Ad aspettarvi troverete un itinerario che intreccia aspetti naturalistici ed etnografici. Preparatevi ad ammirare sapienti ricostruzioni della civiltà contadina e agro-pastorale.

COSA FARE A PASQUETTA 2016 IN SARDEGNA: PROPOSTE PER IL MEDIO CAMPIDANO (e dintorni) - Nella marina di Arbus, più precisamente nel territorio di Torre dei Corsari, si svolgerà l’attesa sagra dei ricci. L’evento partirà alle dieci del mattino con l’esposizione delle bancarelle con prodotti tipici della Sardegna, seguirà la messa presso la Chiesa della Beata Vergine Maria Stella Maris, mentre alle 12.30 si darà inizio alla degustazione dei ricci. L’appuntamento sarà poi replicato anche il 10 aprile, in occasione del Motoricciando. Anche a Montevecchio, il compendio minerario del medio campidano, sono in programma numerosi eventi. Sono, infatti, previste visite guidate a piedi che si articolano in quattro diversi percorsi tra musei, le aree di estrazione e lavorazione dei minerali e il borgo. I più allenati si potranno cimentare anche in veri e propri percorsi di trekking e mountain bike. Per informazioni è possibile rivolgersi al centro visite sito nella Piazza Rolandi. Per chi vuole trascorrere una giornata in compagnia, immerso nella natura, perché non fare un salto allora nell’affascinante Giara di Gesturi? Potrete camminare tra i profumi della macchia mediterranea e osservare le corse sfrenate dei famosi cavallini.

COSA FARE A PASQUETTA 2016 IN SARDEGNA: PROPOSTE PER l’OGLIASTRA (e dintorni) - A Jerzu, in Ogliastra, a Pasquetta si svolgerà la giornata conclusiva della festa dedicata al Cannonau. Un appuntamento imperdibile per gli amanti dei vini, ma anche della gastronomia locale. Oltre ai piaceri della tavola si potrà prendere parte anche a escursioni tra nuraghi, cantine e grotte e alla buona musica.

Angela Piras

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews