Corso scientifico di satira: la Guzzanti fa scuola di ironia a Roma

L’ex Cinema Palazzo, occupato da tempo per protesta contro la riconversione della sala in casinò con videopoker e slot machine, diventa il regno della nuova satira. Una grande aula “scolastica nella quale “sfottere e neutralizzare figure di potenti osannate da tutti, ma che in cuor nostro intuiamo essere degli impostori”. O magari “vendicarsi di abusi subiti facendo ridere e magari guadagnando pure qualche soldo”.

Sabina Guzzanti (cinezapping.com)

Questo l’intento del Corso scientifico di satira promosso da Sabina Guzzanti in collaborazione con l’Università. Un corso che si avvarrà anche di docenti e giuria d’eccellenza: Vauro, Franca valeri, il cast di Boris e lo staff di spinoza.it tra gli altri.

Un luogo di cultura, destinato all’oblio culturale e al trionfo del consumismo, che la Guzzanti vuole provare a far rivivere attraverso il gusto dell battuta, dello sfottò, della demolizione lessicale dell’avversario o del potente di turno.

Un corso che insegnerà anche come, per “battere” il proprio nemico, sia necessario conoscerlo in ogni sua sfaccettatura. Il corso – dice Sabina Guzzanti – sarà anche un modo per dare un segnale di speranza ai giovani. «Limitarsi alla constatazione che il Paese va allo scatafascio è inutile. Lo sappiamo, lo sanno. Ma far sentire i ragazzi protagonisti è un’alternativa. Vogliamo incoraggiare il senso critico, il piacere dello sberleffo mettere in discussione con l’umorismo tutto quello che ci viene presentato come oggettivo e indiscutibile».

Il corso avrà inizio a metà novembre: le iscrizioni sono ancora aperte, basterà inviare una mail a corsosatira@yahoo.it. Durata approssimativa sei mesi. È proprio il caso di dire che ci sarà da ridere.

Redazione

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews