Correttore occhiaie: consigli per applicarlo al meglio

correttore occhiaie

Il correttore per le occhiaie è uno degli amici più fedeli delle donne, ma questo non è certo una nuova scoperta. Nonostante non manchi mai all’interno di qualsiasi borsetta sia il giorno che la sera, questo prodotto spesso è ancora poco conosciuto, o meglio, lo sono i consigli per applicarlo al meglio. A ciascuna il suo correttore occhiaie, questa è la prima delle regole d’oro. Se pensate di poter utilizzarne uno qualsiasi vi sbagliate. Ogni pelle ha bisogno della sua tonalità e della sua tipologia, anche perché non si utilizza soltanto per coprire le occhiaie, ma anche per i brufoletti, gli arrossamenti e le macchie della pelle.

Il correttore occhiaie è quello più tradizionale, dalla texture più liquida e per questo più idratante. Ne esistono anche altre tipologie come quelli in crema e in polvere e si utilizzano a seconda dei singoli casi. Se si ha la pelle secca si dovrà optare per un prodotto cremoso, se invece la pelle è idratata al punto giusto, il prodotto sarà al contrario asciutto. Il correttore a matita è il più comodo nei momenti in cui non si ha troppo tempo a disposizione e non siamo in casa.

Per quanto riguarda il colore, si dovrà fare attenzione alla tonalità delle occhiaie e da lì si potrà scegliere la tinta più efficace che, certo, non potrà fare miracoli, ma sarà di grande aiuto contro uno degli inestetismi più odiati dall’universo femminile.

Il giallo è consigliato per contrastare le occhiaie violacee sui volti dalla pelle olivastra perché ha il naturale effetto di schiarire la pelle. L’arancione e il color pesca invece si addicono alle occhiaie tendenti al blu e a una pelle non particolarmente scura.

Il verde si utilizza per le occhiaie che tendono al rosso, ma anche per brufoli e arrossamenti di qualsiasi natura.

Il viola si utilizza per dare più tono a un colorito spento e quello rosa per contrastare il pallore.

Se è vero che le occhiaie possono essere ereditarie e che sono probabilmente l’inestetismo più difficile da correggere, è anche vero che il correttore è un prezioso e senza dubbio il migliore alleato delle donne soprattutto se si è capaci di applicarlo al meglio seguendo passo per passo i consigli che i make-up artist regalano a chi conosce bene il mondo del trucco, ma anche ai meno esperti.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews