Conto deposito: cos’è, come sceglierlo e come calcolare l’interesse

Conto-deposito

Ogni giorno lo scenario finanziario muta e si trasforma con soluzioni sempre diverse di investimento cheincontrano gli interessi dei consumatori. Il conto deposito è una di queste perché rappresenta un vero e proprio strumento di investimento che permette di ottenere una rendita a zero rischi sulle somme depositate in banca sul proprio conto corrente.

Una soluzione che viene anche chiamata conto di liquidità e che si appoggia a un conto corrente tradizionale.

A differenza del conto corrente utilizzato per le operazioni di routine, il conto deposito offre soluzioni utili come il vincolo delle somme per un periodo di tempo ben preciso che permette di maturare degli interessi.

Calcolare l’interesse del conto deposito è utile per trovare la soluzione che si addice meglio alle proprie esigenze, perché non tutte le proposte sono uguali e non tutti i soggetti hanno bisogno degli stessi servizi.

Come funziona il conto deposito

Una volta capito che il conto deposito è un particolare tipo di conto bancario che permette di far fruttare al meglio i propri risparmi, garantendo rendimenti elevati sul deposito, è importante capire come funziona.

La differenza con un tradizionale conto corrente è quella di avere tassi di interesse notevolmente più alti di quelli dei libretti di risparmio e conti correnti a cui siamo abituati a pensare. La soluzione che permette un conto deposito non richiede specializzazioni, né particolari competenze.

L’unico elemento necessario per attivare questa soluzione è essere intestatari di un conto corrente bancario di appoggio che sarà quello che permetterà di compiere operazioni come depositi o prelevamenti sul conto di liquidità.

La prima cosa da fare prima di ogni altra è quella di confrontare i conti deposito, scegliendo quello che più si lega alle nostre esigenze e ai nostri obiettivi finanziari.

Aprire un conto deposito online

Inutile fingere che la realtà della rete non sia così presente. L’apertura di un conto deposito online è sempre più popolare e presenta le stesse peculiarità di aperturain una tradizionale banca, anzi in alcuni casi è anche più conveniente.

Per farlo basta scegliere l’istituto di credito che si preferisce e che si ritiene più adatto e richiedere l’apertura del conto deposito. Nella maggioranza dei casi non è richiesta alcuna garanzia per l’apertura,soltanto alcuni istituti potrebbero chiedere un deposito minimo. I conti online sono pensati per garantire orizzonti d’investimento personalizzati che permettono di scegliere la data di scadenza del proprio investimento.

Da non sottovalutare che in molti casi si può avere un conto deposito gratuito. Tutti i movimenti all’interno del conto sono, quindi, a zero spese e solitamente non esistono limiti di giacenza.

La cosa da avere ben chiara prima dell’apertura di un conto, che sia online o nella forma tradizionale, è la soluzione che fa più al caso nostro.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews