Conto corrente online: i vantaggi e il decalogo per operare in sicurezza

(wakeupnews.eu)ID_4619_

Negli ultimi anni la digitalizzazione dei processi ha portato non poche novità in qualsiasi ambito. Fra questi, anche il settore bancario ha cominciato ad approfittare del digitale, per offrire servizi sempre più innovativi e moderni. Chiaramente in questo contesto si sta parlando dei conti correnti digitali: un trend che sta conoscendo una sempre più ampia diffusione in Italia, per via di tutti i vantaggi che esso comporta. Fra gli esempi più significativi troviamo CheBanca, che è stata una delle prime banche ad offrire la possibilità di aprire un conto corrente online. Allo stesso tempo, però, è importante osservare delle norme per poterci garantire i giusti livelli di protezione. Purtroppo la rete, oltre ai tanti vantaggi, presenta anche dei fattori di rischio da non sottovalutare mai. Ecco perché oggi passeremo in rassegna un decalogo per operare in sicurezza.

Prima del decalogo: tutti i vantaggi dei conti online

I conti correnti online hanno molti aspetti positivi, al punto da essere diventati uno dei prodotti finanziari preferiti dai correntisti italiani. Questo perché i vantaggi portati dai conti digitali sono davvero numerosi: in primo luogo questi conti possono essere aperti su Internet, e gestiti nell’immediato da casa, accedendo al proprio account. Ciò vuol dire che non c’è alcun bisogno di recarsi in banca, in entrambe le circostanze. Un altro vantaggio è dato dal risparmio in termini di spesa economica: i conti di questa natura costano notevolmente di meno. La banca può infatti permettersi offerte migliori in quanto risparmia a sua volta sulle spese (legate alla gestione degli sportelli bancari). Fra gli altri vantaggi di rilievo troviamo la possibilità di poter gestire l’home banking in mobilità: in questo caso si parla del mobile banking, ovvero della gestione del conto corrente da device quali smartphone e tablet, tramite le apposite applicazioni.

Come operare in sicurezza con un conto online

C’è una prima regola che non va sottovalutata: mai cadere nella rete del Phishing, ovvero una delle forme di truffa informatica più diffuse in assoluto. Ogni volta che accediamo al nostro conto online, dovremmo sempre farlo dal sito web ufficiale dell’istituto di credito: ciò vuol dire evitare di accedere tramite i link delle email, che poi rappresentano il primo veicolo della truffa del Phishing. Un altro consiglio molto utile è il seguente: scegliere sempre un buon antivirus, dunque evitando quelli free. Questo software serve appunto per identificare il pericolo del Phishing, ma anche per bloccare l’esecuzione di file exe sospetti. I suddetti file, infatti, potrebbero registrare le nostre password in fase di digitazione e inviarle ai malintenzionati. Anche la presenza dell’etichetta HTTPS rappresenta un ottimo sistema per valutare la sicurezza del sito: facendo doppio click su di essa, poi, è possibile visionare i dati della certificazione per assicurarsi della sua validità.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews