Conti correnti e banche online: cosa c’è da sapere

Conti correnti e banche online

Trattare l’argomento dei conti correnti online spesso crea qualche dubbio, legato precisamente alla differenza tra questi e le banche online. Sì, perché è importate sapere che non sono la stessa cosa, anche se molti pensano il contrario. Quando si parla di conti correnti online ci si riferisce a una precisa tipologia di conto che prevede la gestione di tutti i servizi compresi nel conto direttamente online, ma se ci fossero problemi o dubbi di qualunque tipo è possibile recarsi in filiale.

Una banca online, invece, è un istituto di credito che non ha una sede fisica e che, quindi, offre i propri servizi esclusivamente in rete.

Quello che deve essere chiaro è che un conto corrente online può essere proposto anche da una banca tradizionale che permette di gestire varie operazione direttamente da casa tramite il servizio di home banking. Non è errato dire che ormai quasi tutti gli istituti bancari offrono questa soluzione considerata senza dubbio più comoda e flessibile del vecchio conto tradizionale.

È chiaro che la diffusione delle banche online sul territorio nazionale abbia cambiato profondamente il mondo dei conti correnti e della loro gestione da parte dei clienti che ora si trovano a poter gestire da soli molte operazioni che fino a poco tempo fa era impensabile poter controllare.

Vantaggi del conto online

Per scegliere la soluzione migliore per le nostre esigenze è necessario affidarsi ai motori di ricerca come Qualeconviene, che riescono a fare una comparazione attenta e precisa delle soluzioni possibili per ogni tipo di esigenza. Non è un segreto che i conti online propongano numerosi vantaggi oltre a quello dell’evidente comodità di non doversi recare necessariamente in filiale per effettuare le operazioni più banali come quelle dei bonifici e dei pagamenti delle varie utenze.

È indubbio che queste soluzioni tramite l’home banking e il mobile banking riescano a dare ai propri clienti la possibilità di gestire il conto da remoto, tramite pc o smartphone. Questo rappresenta un importante passo in avanti per la tecnologia e soprattutto per la gestione del tempo, spesso troppo poco. 

Altro vantaggio non di poco conto è quello che riguarda il risparmio effettivo. Il fatto che le operazioni non si svolgono più in filiale ma tramite internet, via telefono, via app o agli sportelli automatici riduce sensibilmente i costi. La maggior parte di questi conti prevede un canone a zero spese o comunque a spese ridotte.

Banche online e affidabilità

Le banche online sono affidabili? La risposta è sì. Principalmente perché tutte quelle che operano sul territorio nazionale devono rispettare le regole di sicurezza imposte dalla Banca d’Italia, quindi sono altamente controllate. 

Grazie alla possibilità di gestire i propri risparmi da casa il cliente che sceglie di affidarsi a una banca online è in grado di avere un’idea chiara e ben precisa dell’andamento della sua situazione bancaria sempre, e per sempre si intende 7 giorni su 7 e 24 ore su 24, sia in Italia che all’estero.

L’unico dettaglio richiesto è quello di saper utilizzate internet, quindi i siti come le varie app disponibili.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews