Concorso, scuola: oltre 320 mila domande, boom di giovani e donne

Chiuso il bando per nuovi insegnanti

Roma - A fronte degli 11.542 posti disponibili, sono 321.210 le candidature pervenute per il “concorsone” per insegnanti. Il bando si è chiuso ieri alle ore 14 e il Ministero dell’Istruzione ha oggi reso noti i dati relativi alle domande di partecipazione.

I due terzi degli iscritti sarebbero outsider, ovvero persone che non stanno nelle graduatorie ad esaurimento, che non fanno supplenze, ma che avevano i titoli richiesti dal bando. L’insegnamento rappresenterebbe per queste persone un’occasione di partecipazione ad un concorso pubblico e la possibilità, soprattutto, di poter ottenere un posto fisso. Moltissimi sono i casi di persone che hanno già un’altra professione.

Provando a tracciare il profilo del potenziale candidato scopriamo che si tratta mediamente di un trentottenne (boom di richieste tra i giovanissimi), donna (i tre quarti delle iscrizioni giungono dal gentil sesso), laureata e del sud (Campania in testa alle classifiche). Considerati gli ordini di scuola scelti dai candidati, le domande si distribuiscono in modo pressoché omogeneo tra scuola dell’infanzia, scuola primaria, scuola secondaria di I grado e secondaria di II grado.

Il 23 novembre sarà pubblicato in Gazzetta Ufficiale il calendario relativo alla prova di preselezione, con le sedi e le modalità di svolgimento. La prova di selezione si baserà su 50 domande da risolvere in 50 minuti allo scopo di scremare il numero dei candidati da far passare alle prove scritte e a quelle orali calcolando che si arriverà ad oltre 160.000 candidature per soli 11.542 posti disponibili. Tale prova si svolgerà presumibilmente a dicembre così da permettere l’avvio delle prove più sostanziali per l’inizio del 2013 e arrivare ad agosto dello stesso anno con la lista completa dei nuovi docenti che andranno ad occupare le cattedre vacanti.

Davide Lopez

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews