Combattere ansia e stress? Oggi è possibile con l’orto fai da te

I pomodori si adattano a crescere anche in un vaso, sul balcone di casa

Chi avrebbe mai pensato che giocare a fare il contadino per qualche ora alla settimana potesse essere così positivo per il nostro benessere?

Secondo un sondaggio della Coldiretti, l’associazione che riunisce i coltivatori diretti del nostro Paese, quasi quattro italiani su dieci, per la precisione il 37 percento, dedicano parte del loro tempo libero al giardinaggio o alla cura di un orto. Questa ricerca fotografa un crescente interesse da parte degli italiani per la cura del verde.

Improvvisarsi apprendisti-agricoltori non solo permette di portare cibo sano in tavola, ma aiuta a distendersi e a rilassarsi, contribuendo al benessere di tutta la famiglia.

Curare un orto, anche se piccolo e magari creato ricavando uno spazio sul proprio balcone, terrazzo o giardino oltre ad essere per molti una vera e propria passione, è molto utile per la gratificazione personale, ma anche per risparmiare qualche euro sul costo di frutta e verdura; inoltre quella coltivata nel proprio orto, è spesso molto più salutare rispetto a quella che si può acquistare sul banco del supermercato.

In passato, avere il cosiddetto pollice verde, era considerata una mania un po’ snob; oggi è invece sempre più un fenomeno di costume, una vera e propria moda del momento.

Sempre secondo alcuni dati della Coldiretti, si tratta di un hobby che coinvolge allo stesso modo maschi e femmine e che sempre più attrae anche i più giovani. Tra coloro che hanno tra i 25 e i 34 anni, più di una persona su quattro pratica questo passatempo, anche se i dati dimostrano che l’interesse per giardinaggio e coltivazione in generale aumenta con l’aumentare dell’età.

Il fenomeno è particolarmente diffuso al nord: in Veneto, in Valle d’Aosta e in Friuli Venezia Giulia, mentre si riduce nel Mezzogiorno.

Insomma, non serve possedere ettari ed ettari di terreno per potersi divertire a giocare all’allegro agricoltore. Oggi esistono in commercio numerose varietà di piante che possono adattarsi a crescere anche in un semplice vaso, sul balcone di casa.

Per chi dispone di poco spazio, è consigliabile scegliere tra ortaggi quali pomodori, zucchine e lattuga, ma anche peperoni, cetrioli e melanzane. Per chi invece ha davvero poco tempo da dedicare a questo hobby, è possibile ripiegare sui più tradizionali basilico, rosmarino e mentuccia.

Un vaso, semenza, un po’ di terra e buona volontà è tutto ciò che serve per rilassarsi e guadagnarci in benessere.

 

Sara Mariani

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews