Cinema: il mondo di Roger Corman al Palazzo delle Esposizioni

Roma – Il genio del cinema indipendente americano, premio Oscar alla carriera nel 2010, arriva al Palazzo delle Esposizioni per inaugurare la sua retrospettiva. Roger Corman, re del B-movie celebre per le trasposizioni cinematografiche dei racconti di Edgar Allan Poe, ha diretto e prodotto centinaia di film “senza perdere un dollaro” (come ha detto egli stesso).

Evitando ogni spreco, da uno scampolo di pellicola, tre battute di sceneggiatura o quattro ore di contratto ne ricavava un film.

Il talento registico e produttivo di Corman è diventato leggenda e ancora oggi nulla è cambiato della sua vulcanica creatività, che ha sperimentato l’intero ventaglio dei generi, dal western alla fantascienza, dalla commedia nera all’horror.

Ne è la prova questa panoramica appassionante della sua immensa produzione, dagli esordi meno noti ai colori tenebrosi dei suoi celebri horror, passando attraverso le produzioni con cui tenne a battesimo tre allievi d’eccezione: Coppola, Scorsese e Demme.

Una lunga avventura ben ripercorsa da un interessante documentario, sinora mai visto in Italia, che conclude la rassegna, promossa dal Palazzo delle Esposizioni, dalla Cineteca di Bologna e dal Museo del cinema di Torino. L’ingresso è gratuito (fino a esaurimento posti) e la prima serata, il 18 aprile, lo stesso Corman incontrerà gli spettatori.

Natalia Radicchio

Foto via www.horrormovie.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews