Cile, ragazzo gay morto dopo sevizie neo-nazisti

Daniel Zamudio (giornalettismo.com)

Non ce l’ha fatta Daniel Zamudio, il giovane cileno selvaggiamente picchiato e torturato da un gruppo di neo-nazisti perché omosessuale. L’annuncio della sua morte, avvenuta all’1.00 di questa notte ora italiana, è stato dato dal direttore del Policlinico di Santiago del Cile, il Posta Central.

Daniel, 24 anni, era stato brutalmente aggredito in un parco in pieno centro a Santiago del Cile, la notte successiva al concerto di Ricky Martin, a poca distanza da una casermetta dei gendarmi a guardia di un monumento nazionale.

Il ragazzo, addormentatosi su una panchina probabilmente sotto gli effetti dell’alcool,  è stato riconosciuto dai neo-nazisti e torturato barbaramente per oltre sei ore: è stato violentemente colpito alla testa con un masso, gli è stato staccato un orecchio, gli sono state incise delle svastiche sul corpo con cocci di bottiglia e inferte gravissime ustioni ad una gamba.

I responsabili sono stati arrestati il 10 marzo: sono quattro ragazzi tra i 19 ed i 26 anni appartenenti ad un gruppo neo-nazista. La loro accusa passa ora da tentato omicidio ad omicidio volontario aggravato. Rischiano dai 10 anni all’ergastolo.

Nel periodo in cui Zamudio è stato ricoverato, ha sofferto di un arresto respiratorio che ha debilitato il suo organismo. Lo stato di salute del giovane è andato via via peggiorando, e “a causa del forte deterioramento subito negli ultimi giorni dal giovane”, è piuttosto improbabile che si possano donare i suoi organi.

Francesco Guarino

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

4 Risponde a Cile, ragazzo gay morto dopo sevizie neo-nazisti

  1. avatar
    Anonimo 28/03/2012 a 14:26

    Non ci sono parole…

    Rispondi
  2. avatar
    Anonimo 29/03/2012 a 02:38

    …disumano e a dir poco vergognoso …ma dico stì neonazisti chi li crea????:((((

    Rispondi
  3. avatar
    gesia 29/03/2012 a 02:41

    …disumano e a dir poco vergognoso…ma dico stì neonazisti chi li crea???? andassero ai lavori forzati!!!

    Rispondi
  4. avatar
    Cloe 01/04/2012 a 20:56

    Che dire? Dovrebbero torturarli come hanno fatto con quel povero ragazzo!
    Riposa in pace Daniel…

    Rispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews