Ciclomercato: le novità della prossima stagione

nibali astana ciclomercato

Il siciliano Vincenzo Nibali passa dalla Liquigas-Cannondale alla Astana

L’inverno è stagione di ciclomercato. Mentre i gregari e campioni si preparano alle sfide della nuova stagione, manager e agenti contrattano per le formazioni che iniziano a correre agli antipodi proprio in questi giorni. La stagione 2013 vedrà numerosi cambiamenti di rilievo, sia per quanto riguarda le squadre iscritte nella “serie A” del ciclismo mondiale – i così detti team Pro Tour, iscritti di diritto alle principali competizioni – sia per i corridori.

La notizia principale – il vero colpo di mercato – è l’addio di Mark Cavendish al Team Sky, dominatore del Tour de France 2012 vinto da Bradley Wiggins davanti a Christopher Froome e a Vincenzo Nibali. Cavendish, uno dei grandi protagonisti degli arrivi in volata, abbandona il superteam probabilmente conscio del poco spazio che avrebbe avuto in una squadra ormai proiettata verso le corse a tappe e non certa di poterlo sostenere negli arrivi di gruppo o nelle classiche, e approda alla Omega Pharma, squadra più idonea alle sue aspettative.

Il secondo nome importante a cambiare casacca è quello dell’italiano Vincenzo Nibali, terzo al Tour 2012. Lascia la Liquigas – Cannondale e approda alla kazaka Astana, squadra sponsorizzata direttamente dal governo della nazione ex-sovietica. Nibali potrà così correre puntando alle corse a tappe con un team più maturo ed esperto della Liquigas e potrà contare anche su un deciso incremento di stipendio. Con lui sono volati in Kazakistan numerosi compagni di squadra, Agnoli e Vanotti su tutti. Anche Andrea Guardini sarà alla corte di Vinokourov, l’ennesimo italiano che decide di correre in azzurro e giallo la sua stagione.

Nessun altro big ha cambiato maglia durante questo ciclomercato, tuttavia i nomi importanti non si sprecano; sicuramente di richiamo l’addio alla Radioshack di Daniele Bennati, che continuerà a puntare alle vittorie di giornata e alle volate con la Saxo-Tinkoff. L’uomo da classiche del nord, protagonista ogni primavera, Stijn Devolder, lascia la Vacansoleil e approda proprio alla Radioshack, che perde anche Fuglsang. Infine Pippo Pozzato torna nel giro del Pro Tour vestendo la casacca blu-rosa della Lampre, dove affiancherà Cunego.

La stagione si prepara, le date sono fissate: l’appuntamento è soprattutto per la Parigi – Nizza e la Tirreno – Adriatico che apriranno le corse europee di livello. Poi grandi classiche, Giro e Tour, prima dei mondiali di Firenze!

Ecco i principali “cambiamenti”

Valerio Agnoli (Liquigas-Cannondale –>Astana)
Daniele Bennati (Radioshack –>Saxo – Tinkoff)
Matti Breschel (Rabobank –> Saxo)
Eros Capecchi (Liquigas-Cannondale –> Movistar)
Dario Cataldo (Omega Pharma–> Sky)
Mark Cavendish (Sky –> Omega Pharma)
Stijn Devolder (Vacansoleil-DCM –> Radioshack)
Samuel Dumoulin (Cofidis –> Ag2R)
Jakob Fuglsang (Radioshack-Nissan –> Astana)
Andrea Guardini (Farnese – Selle Italia –> Astana)
Valentin Iglinskiy (Astana –> Ag2R)
Vincenzo Nibali (Liquigas-Cannondale –> Astana)
Nick Nuyens (Saxo – Tinkoff –> Garmin)
Daniel Oss (Liquigas-Cannondale –> BMC)
Filippo Pozzato (Farnese – Selle Italia –> Lampre)
Nicolas Roche (Ag2R –> Saxo – Tinkoff)
Michael Rogers (Sky –> Saxo – Tinkoff)
José Rujano (Androni –> Vacansoleil)
Sylvester Szmyd (Liquigas – Cannondale –> Movistar)
Alessandro Vanotti (Liquigas – Cannondale –> Astana)

Andrea Bosio
@AndreaNickBosio

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews