Champions League, Juve-Barca. Caramelle all’aglio per fermare Messi

Juve - Barca, finale di Champions League (fonte: ocdn.eu)

Juve – Barca, finale di Champions League (fonte: ocdn.eu)

Berlino – Il giorno tanto atteso è finalmente arrivato e questa sera, sul campo dell’Olympiastadion di Berlino, si disputerà la finale di Champions League tra Juventus e Barcellona.

I PRECEDENTI - La partita di stasera, infatti, sarà un grande evento per gli amanti del calcio di tutto il mondo, in particolar modo per i tifosi italiani, che non tifano una squadra nostrana dalla finale di Madrid vinta dall’Inter di Josè Mourinho e, ovviamente per quelli juventini, la cui coppa dalle “grandi orecchie” manca dalla stagione 1995-96, vinta ai rigori allo stadio Olimpico di Roma contro i campioni uscenti dell’Ajax.

LA CARICA DI ALLEGRI - In questi giorni di attesa si sono rincorsi sui giornali e tra i tifosi “piani articolati” (anche surreali e divertenti) per fermare il pallone d’oro Lionel Messi e l’attacco stellato del Barcellona, composto da Neymar e Luis Suárez, fino alle dichiarazioni dell’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri, che ha ribadito come, nonostante i pronostici diano per favorita la squadra blaugrana, la Juventus sia in piena forma e carica, pronta a sfruttare tutti i punti deboli della squadra avversaria.

LE CARAMELLE ALL’AGLIO DI BONUCCI - Una singolare tecnica per aggiudicarsi la finale di Champions League, che ha incuriosito i giornalisti e i lettori di tutto il mondo, arriva però da Leonardo Bonucci, il difensore dei bianconeri, protagonista della conferenza stampa tenutasi prima di Juve – Barça.

Bonucci festeggia il gol di Morata in Real - Juve

Bonucci festeggia il gol di Morata in Real – Juve

Bonucci, infatti, ha parlato di alcune caramelle all’aglio, alimento “segreto” che il calciatore utilizza nella sua alimentazione: «le caramelle all’aglio fanno parte di una dieta particolare, le ho prese perché mi sono servite per mantenere l’integrità fisica», ha affermato il difensore, incalzato dalle domande, che ha spiegato come tale alimento sia stato utile per il suo organismo, soprattutto durante una stagione lunga e intensa come quella appena trascorsa.
Leonardo Bonucci ha poi affermato come, ovviamente, il successo della Juventus sia arrivato grazie alla consapevolezza di essere diventati una grande squadra anche in campo internazionale e come la finale di Champions League sia l’ultimo banco di prova per una stagione che sembra essere perfetta; come il suo allenatore, il difensore della Juventus ritiene la vittoria assolutamente possibile poiché «in una finale le differenze diventano più sottili. Siamo undici contro undici e la Juventus è qui per fare una grande partita».

Ma se, come dicono in molti, Messi non si può fermare vista la sua classe e il suo talento innato, le caramelle all’aglio e qualche folata di vento di troppo potranno essere utili per un risultato più che positivo in Juve – Barça?

Alessia Telesca

foto: ocdn.eu

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews