Caso Meredith: Sollecito firma per un libro negli USA

Dopo essere stato assolto nel processo per il delitto di Meredith Kercher, Raffaele Sollecito ha scelto di essere rappresentato da una manager letteraria di Seattle. Comincerà, dunque, a scrivere le sue memorie.

Raffaele Sollecito prova in questo modo a gettarsi alle spalle quanto gli è successo in questi ultimi anni: l’amore per Amanda, le accuse, il carcere. Sollecito ha dunque firmato per un libro che sarà edito negli Usa.

«Raffaele ha firmato un contratto che mi nomina sua rappresentante esclusiva – conferma al Corriere della Sera Sharlene Martin – Da questo libro, che non esiste ancora, potrebbero anche nascere idee per una produzione cinematografica, anche a Hollywood».

L’idea del libro è confermata anche dal padre di Raffaele, l’urologo Francesco Sollecito. Il libro, a detta sua, «mostrerà il Raffaele incompreso e inedito, ben diverso dalla caricatura propinata dai media» Aggiunge la Martin: «Se gli italiani vorranno leggerlo, dovranno comprarlo e tradurlo».

Redazione

(Foto: statik.nanopress.it / vanityfair.it)

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews