Carissimo Vasco Rossi: concerti 2013, biglietti prato a oltre 80 euro!

vasco-rossi-san-siro-meazza-2011_650x435

Vasco ritorna sul palco nel 2013 a caro prezzo. Per i fan... (vanityfair.it)

Probabilmente Vasco Rossi risponderebbe al titolo di questo articolo come già ha fatto in passato: «Nessuno vi obbliga a venire». Nessuno, però, può obiettare sulla clamorosa impennata dei prezzi del settore prato – quello dello “zoccolo duro” dei fan – che il Komandante ha deciso di operare per il tour Live Kom 013.

Finora Live Nation ha annunciato quattro date per il ritorno di Vasco sulle scene, dopo la brusca interruzione dell’ultimo tour dovuta ai problemi di salute del Blasco: due concerti all’Olimpico di Torino (9 e 10 giugno) e due date al Dall’Ara di Bologna (22 e 23 giugno). I biglietti saranno disponibili da domani, ma a dare nell’occhio sono i costi non tanto delle tribune o dei settori numerati, quanto quelli del prato o parterre.

Per la data di Torino un biglietto per provare a stare ai piedi del palco costerà 74,75 euro, a cui vanno sommati i costi di prevendita e quelli di spedizione, per un totale che sfonderà sicuramente il tetto degli 80 euro e che potrebbe arrivare (aggiungendo la spedizione) quasi a 90 euro. A Bologna un ticket di prato costerà invece 69 euro, sempre al netto di prevendita e spedizione.

Inoltre è la prima volta, a memoria, che Vasco opera una suddivisione di costi e settori anche sul prato: i succitati prezzi valgono infatti rispettivamente per il prato A (Torino) e prato gold (Bologna), il che equivale ad una soluzione prettamente economica del problema della cosiddetta area PIT sottopalco. Nessun braccialetto, o accesso riservato al fan club o lottery (Springsteen docet). Più paghi e più sei avanti.

I prezzi degli altri settori sono sostanzialmente in linea con il trend degli ultimi tempi, ma è innegabile il vertiginoso aumento del costo dei biglietti del settore che abitualmente è appannaggio dei più giovani o comunque dei veri aficionados, quelli che Vasco ama chiamare “I soliti”. Nel tour 2011 il ticket più alto per il prato costava 52,90 a san Siro, Milano. Quest’anno si parte da 59,80 euro per la metà più arretrata del settore, a Bologna. Per intenderci, l’ingresso sul prato di The Wall di Roger Waters a Roma il 28 luglio costerà 55 euro più prevendita.

Di seguito i prezzi delle due date

Torino:
PRATO A: €74,75
PRATO: €63,25
TRIBUNA OVEST numerata: €69,00
TRIBUNA EST 1° E 2° LIVELLO numerata: €69,00
TRIBUNA EST 3° LIVELLO numerata: €51,75
CURVA 1° LIVELLO libero: €48,30
CURVA 2° LIVELLO libero: €48,30
CURVA 3° LIVELLO: €48,30
DISABILI EST: €48,30

Bologna:
PRATO GOLD: €69,00
PRATO: €59,80
TRIBUNA NUMERATA: €69,00
DISTINTI non numerati: €59,80
CURVA non numerata: €51,75

Francesco Guarino
@fraguarino

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews