Canone Rai 2015, maxi-sconto in arrivo? Si pagherà da 35 a 65 euro

Colpo a sorpresa del governo: il canone Rai 2015 potrebbe essere drasticamente ridotto

canone-rai-2015-sconto

Cospicuo risparmio per il canone 2015? (soldi.nanopress.it)

Il balzello più odiato dagli italiani potrebbe essere drasticamente rivisto, quantomeno nel peso dell’esborso: il canone Rai (ora imposta sulla detenzione di apparecchi atti o adattabili alla ricezione di radioaudizioni televisive nel territorio italiano) potrebbe essere ridotto fino ad un terzo dell’importo attuale per le famiglie meno abbienti e non superare i 65 euro per tutti gli altri, a seconda del reddito. Il nuovo meccanismo mira a ridurre drasticamente l’evasione, stimata oggi a circa il 27% sul territorio nazionale.

REDDITO E/O CONSUMI, NON POSSESSO DELL’APPARECCHIO - L’importo del canone Rai sarà finalmente adeguato al reddito e ai consumi delle famiglie. L’iter burocratico prenderà il via a fine ottobre, quando il governo presenterà in aula il decreto che introduce nuovi criteri di calcolo. Non si considererà più il semplice possesso dell’apparecchio: grazie agli introiti di giochi e lotterie, l’importo del canone Rai dovrebbe scendere ad un minimo di 35 euro per i nuclei familiari con un reddito minore e non superare invece il tetto dei 65 euro. Praticamente la metà degli attuali 113,50 euro, nella peggiore delle ipotesi. L’anticipazione è stata data da Claudio Marincola su «il Messaggero».

Il decreto dovrebbe essere convertito in legge entro l’anno e potrebbe far slittare già il pagamento della rata di gennaio 2015, al fine di consentire alle famiglie di risparmiare una cospicua somma del vecchio importo già dopo Natale 2014. Tecnicamente, la modalità più semplice per assicurarsi il pagamento del nuovo canone Rai ribassato sembra essere quella di inserire nelle dichiarazioni Irpef il possesso o meno di un apparecchio televisivo, pagando così di conseguenza in base al reddito e abbattendo la notevole discrepanza tra il 98% delle famiglie che secondo le indagini di mercato posseggono una tv, contro il 27% di evasione. Al vaglio potrebbe però esserci anche un meccanismo di rilevamento legato ai consumi.

canone-rai-2015-lotteria-italia

I fondi per la Rai arriveranno anche dai biglietti della Lotteria Italia (ultimenotizieflash.com)

GIOCHI E LOTTERIA ITALIA PER FINANZIARE - Gli introiti per finanziare il servizio pubblico (attualmente 1 miliardo e 700 milioni) saranno stornati dagli incassi dei giochi e della Lotteria Italia, fino ad una cifra di 2 miliardi di euro che garantirebbe anche un discreto rialzo della somma a disposizione della Rai. Il sottosegretario Giacomelli ha invece deciso di sospendere l’applicazione della delibera già votata a maggioranza dall’Agcom, con l’opposizione del presidente Cardani e l’astensione del commissario Antonio Nicita dovute al miglioramento della delibera finale rispetto a quella andata in consultazione. La delibera in questione, approvata grazie al voto di tre consiglieri dell’Agcom su cinque, farebbe risparmiare Rai e Mediaset, aumentando i canoni per gli altri soggetti nazionali e locali.

Raiway e Elettronica Industriale pagheranno infatti ciascuna 13 milioni l’anno a partire da quest’anno per l’uso dei 5 multiplex che hanno in concessione per la durata di 18 anni. Con l’attuale sistema, che calcola il fatturato editoriale delle società e non le frequenze utilizzate, Rai e Mediaset versavano per il canone delle frequenze tv circa l’uno per cento del fatturato (circa 50 milioni complessivi). Uno sconticino da 12/13 milioni di euro annui che l’Agcom assicura verranno recuperati altrove.

Redazione

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews