Cambio pelle…

Eccoci al nuovo appuntamento con MakeUpNews, oggi vedremo le varie tipologie di fondotinta in relazione ai diversi tipi di pelle e tutte le modalità di applicazione per ottenere una base perfetta per il trucco che preferite in ogni occasione.

Questo prodotto cosmetico consente di ravvivare il colore della pelle e di mascherare imperfezioni e piccoli difetti come pori dilatati, rughe sottili e discromie, d’altro canto una scelta sbagliata può accelerare la comparsa di punti neri, foruncoli o lasciare la pelle lucida, portando così a un risultato opposto a quello sperato.

Cominciamo col dire che la scelta del fondo va effettuata in base alla copertura che vogliamo ottenere, il tipo di pelle e naturalmente il colorito che è da individuare tra pigmentazioni a base gialla o rosa. Per individuare il vostro sottotono consiglio di guardare le vene del polso: se sono verdi scegliete colori a base gialla, se invece tendono al blu, orientatevi su pigmentazioni rosate.

Per pelli normali o secche, è indicato un fondotinta liquido/fluido: solitamente questi si distinguono per la base che può essere oleosa – e quindi adatta a pelli secche – o  a base acquosa, adatta a tutti i tipi di pelle  e infine troviamo quelli a base siliconica, ideali per le pelli mature in quanto i siliconi vanno a riempire i solchi lasciati sulla pelle dalle rughe.

Le formulazioni più cremose – quindi meno ricche di acqua con più sostanze grasse – sono ideali per le pelli molto secche che hanno bisogno di più idratazione, solitamente queste tipologie, oltre a garantire un grado maggiore di idratazione, risultano più coprenti.

kids468x60

Per le pelli più grasse – ma anche per quelle più secche o miste – da un po’ di tempo esistono in commercio polveri libere - come quelle minerali per esempio – che sembrano ciprie, ma risultano coprenti quanto i fratelli fluidi o cremosi nonostante quello che si potrebbe pensare.

Una volta individuato il prodotto più adatto alla nostra pelle, non resta che applicarlo e per la stesura possiamo avvalerci di diversi strumenti: pennelli, spugnette o le nostre stesse mani.

Vediamo più da vicino come cominciare: in primo luogo il fondotinta va applicato in piccole quantità, ricordate è sempre meglio aggiungere che togliere perchè nel caso di prodotto “abbondante”  potremmo rischiare di risultare alani pezzati o pronti per una mascherata di carnevale.

Per regolarci è bene mettere sempre poco prodotto sul dorso della mano – il calore corporeo scalderà il fondotinta aiutandoci nella stesura – e quindi cominciamo ad applicarlo dal centro del viso verso l’esterno. Nel caso si utilizzi un pennello, per evitare di lasciare antiestetiche strisce sul viso, consiglio di accarezzarsi il viso con  le mani o picchiettare una spugnetta. Va da sé che nell’applicazione a spugnetta bisogna picchiettare il prodotto e non “strisciarlo” in giro. A mio avviso le mani rimangono il miglior metodo per fondere il prodotto con la pelle, utilizzando il dito medio stendere il prodotto sempre dal centro verso l’esterno, fino al raggiungimento di una certa omogenea compattezza.

Nel caso si decida di usare un fondotinta in polvere, i movimenti da eseguire sul viso saranno compiuti ad opera di un pennello possibilmente tondo – l’ideale sarebbe quello chiamato kabuki e molto simile a un pennello da barba - con movimenti circolari.

Per questo appuntamento è tutto vi aspetto la prossima settimana per parlarvi della base perfetta per tutti i giorni, per consigli, proposte, idee,  dubbi scrivete all’indirizzo cinziamakeupnews@gmail.com, la vostra make up artist è sempre a vostra disposizione.

Cinzia Russo

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews