Calendario di beneficenza tolto da Facebook. È sessualmente esplicito

calendario

Una squadra di canottaggio femminile che aveva posato senza veli per un calendario di beneficenza, per alcuni giorni se l’è vista davvero brutta.

IL FATTACCIO - Facebook aveva rimosso le foto e le aveva etichettate come «contenuto esplicitamente sessuale». Le foto però non erano così di cattivo gusto. Ogni giorno in tv si vede molto di peggio, per non parlare di quello che si può facilmente trovare su internet. Le ragazze, infatti, erano sì nude ma comunque coperte, non hanno mostrato nulla esplicitamente. E queste foto che al noto social network non sono piaciute, avevano contribuito alla vendita di 1500 calendari. Le ragazze erano riuscite a far guadagnare al Macmillan Cancer Support la bellezza di 3.400 sterline grazie alla pubblicità su Facebook e Twitter. Ad ogni modo, la creatura di Mark Zuckerberg aveva eliminato la pagina del calendario.

LE PROTESTE - L’organizzatrice Sophie Bell se l’era presa. Aveva fatto notare che su facebook ci sono tantissime pagine di calendari di nudo fatti per beneficenza, ma nessuno ha avuto mai niente da ridire. Sophie aveva aggiunto: «Si tratta di un calendario di beneficenza, come può essere porno?». «L’account di Facebook del calendario di beneficenza maschile non è stato cancellato e la loro pagina è uguale alla nostra. È al limite del sessismo». Hettie Reed, 22 anni, che ha contribuito ad organizzare il calendario, aveva dichiarato: «Tutte le ragazze sono strategicamente coperte e il nostro calendario è stato elogiato per la sua natura artistica e di buon gusto». «Le foto non sono diverse dalle foto delle vacanze di uomini e donne che appaiono su Facebook tutti i giorni».

LIETO FINE – Alla fine però le cose si sono risolte nel migliore dei modi. Un portavoce di Facebook, infatti, ha fatto sapere che le foto sono state rimosse “per errore”, e da allora sono state ripristinate.

Giacomo Cangi

@GiacomoCangi

foto: mirror.co.uk; whatsontianjin.com

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews