Caldo record, allarme Coldiretti: siccità triplica gli incendi e dimezza i raccolti

Roma – Il caldo record scatena gli incendi che nei primi tre mesi del 2012 sono triplicati rispetto allo stesso periodo dello scorso anno e dimezza i raccolti in molte regioni. Tutta colpa di una straordinaria siccità primaverile provocata dal crollo delle precipitazioni che da settembre ad oggi in Italia sono state pari ad appena il 30% dei valori normali, con situazioni drammatiche nel Nord, nel Centro Italia ed in Sardegna dove è stato chiesto lo stato di calamità.

E’ quanto emerge dalla prima mappa dell’Italia a secco tracciata dalla Coldiretti dalla quale si evidenzia che erano 15 anni che a marzo in Italia non si registravano temperature così alte con valori attuali che sono oltre 10 gradi superiori alla norma. Il manifestarsi della siccità già a marzo, rileva Coldiretti, è un fatto del tutto straordinario che sta provocando pesanti effetti sul piano ambientale, economico e sociale in vaste aree del territorio nazionale.

Nelle città sono pronti i razionamenti e le autobotti sono già intervenute per superare le specifiche emergenze mentre nelle campagne con i terreni induriti non si riesce a seminare e le colture in campo soffrono la mancanza di disponibilità di acqua per la crescita primaverile.

La carenza idrica è resa evidente dalla magra straordinaria della gran parte dei corsi d’acqua del Centro Italia come l’Arno e del Nord dove i grandi laghi di Como, Maggiore e Garda sono circa 30 centimetri al di sotto del livello medio del periodo, secondo una analisi della Coldiretti.

 

Natalia Radicchio

 

Foto via www.3bmeteo.com

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews