Caldo, in arrivo la prima ondata

Roma – Con l’avvicinarsi di luglio ci aspettavamo tutti la prima ondata di vero caldo e infatti i prossimi giorni saranno di fuoco e metteranno a rischio soprattutto gli abitanti di quattro città italiane: Torino, Bolzano, Perugia e Brescia.

Secondo il bollettino della Protezione Civile domani sarà una giornata di allerta livello 2 -  «che prevede temperature elevate e condizioni meteo che possono avere degli effetti negativi sulla salute della popolazione a rischio» – e a causare molti problemi saranno le temperature percepite che dipendono soprattutto dal tasso di umidità.

In molte città di tutto lo Stivale le temperature supereranno i 30 gradi: 35 a Verona, 34 a Firenze, Frosinone e Roma, 33 a Catania, Genova, Latina, Messina, Milano, Palermo, Reggio Calabria e Viterbo.

Clima particolarmente pesante per i paesi dell’area interna tirrenica e nelle valli che risentiranno molto dell’anticiclone, mentre per le coste del versante adriatico e ionico le temperature saranno più miti e le giornate saranno abbastanza ventilate.

Non sono escluse precipitazioni a carattere temporalesco lungo la dorsale appenninica a causa dell’energia che andrà accumulandosi come conseguenza del riscaldamento solare.

Gli esperti sconsigliano – soprattutto ad anziani e bambini – di uscire nelle ore più calde della giornata, di bere molto e di fare attenzione all’alimentazione, prediligendo cibi freschi e ricchi di vitamine e sali minerali.

Pochi giorni di sofferenza e poi le temperature, a partire dall’ultimo giorno del mese, dovrebbero tornare ad attestarsi intorno alla media stagionale.

Francesca Penza

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews