Caldo anomalo in calo. In arrivo temporali e basse temperature

Previsto un calo del caldo anomalo con abbassamenti di temperature al centro-sud. Fine del mese di nuovo al sole

L'ondata di caldo anomalo che ha colpito l'Italia nelle scorse ore sta per terminare (3bmeteo.com)

L’ondata di caldo anomalo che ha colpito l’Italia nelle scorse ore sta per terminare (3bmeteo.com)

L’ondata di caldo anomalo che ha colpito l’Italia soprattutto al centro e al meridione sta per finire. È in arrivo, infatti, una massa di aria fresca che porterà sullo stivale piogge e temporali. Le temperature caleranno di circa 10° al centro-sud ma gli effetti dell’abbassamento termico si faranno sentire anche nelle regioni settentrionali.

ADDIO CALDO ANOMALO – Secondo il sito internet 3bmeteo.com, nelle prossime ore si conferma l’instabilità al centro-sud con piogge e temporali specialmente al sud e sulla Sicilia nord-orientale. L’abbassamento termico colpirà anche parte dell’Abruzzo e frazioni di Marche, Umbria, Toscana interna, occasionalmente Lazio e Sardegna. Le coste del Tirreno subiranno schiarite dalla Toscana alla Campania settentrionale. Al nord ci sarà bel tempo malgrado perturbazioni sull’Emilia Romagna. Previste per lunedì, invece, piogge al sud specialmente nelle zone del Salento e dell’area jonica, perturbazioni che inizieranno e finiranno in giornata.

Dopo piogge e temporali, a fine mese le temperature saliranno di nuovo, ma nulla in confronto a quanto vissuto nei giorni scorsi (lazioquotidiano.it)

Dopo piogge e temporali, a fine mese le temperature saliranno di nuovo, ma nulla in confronto a quanto vissuto nei giorni scorsi (lazioquotidiano.it)

SETTIMANA PIOVOSA – Un nuovo peggioramento, poi, è previsto per la giornata di mercoledì, con prime avvisaglie martedì sera sulle Alpi che lasceranno spazio, il giorno seguente, a piogge e temporali tra nord-est e Lombardia orientale prima di estendersi su Toscana e costa adriatica. Per giovedì sono previsti rovesci al sud e sul medio Adriatico con bel tempo altrove. Generalmente si avrà un calo delle temperature in seguito alla presenza di venti di Bora e Maestrale. Il fine settimana del 26 e 27 settembre proporrà ancora instabilità, con particolare focalizzazione sulle zone meridionali.

NUOVO CALDO A FINE MESE – Quanto alla fine del mese di settembre a cavallo con l’inizio di ottobre, invece, potrebbero tornare condizioni climatiche prossime a quelle estive, ma non è da escludere la presenza di un tempo non stabile ovunque e la presenza di temperature non paragonabili a quelle delle scorse ore. Tempo stabile e lieve aumento delle temperature potrebbe essere la prerogativa per il nord negli ultimi giorni di settembre, con qualche pioggia al centro e al sud non priva di ampi spazzi soleggiati. Le temperature in quel periodo potrebbero raggiungere i 25 o 26 gradi specialmente nelle regioni settentrionali.

Foto: 3bmeteo.com / lazioquotidiano.it

Stefano Gallone

@SteGallone

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews