Calciomercato: Tevez vuole solo il Milan. L’Inter su Quagliarella, via Zarate?

Carlos Tevez

Il più grosso nodo di mercato invernale (forse a livello mondiale) ha un solo nome e cognome: Carlos Tevez. L’ipotesi Inter sembra essere stata accantonata con forza dallo stesso giocatore tre giorni fa, quando Marco Branca ha contattato direttamente l’agente di Tevez ricevendone un secco “no”.

L’Apache sa che dietro la proposta dell’Inter c’è lo zampino di Mancini e l’argentino non vuole fare nulla che possa agevolare, direttamente o indirettamente, il suo attuale allenatore.

L’unica strada percorribile è quindi solo quella del Milan, fortemente voluto dal giocatore. Resta da capire però in che modo l’affare si possa concludere. Fuori discussione l’acquisto diretto del giocatore, la strada da percorrere è indubbiamente quella del prestito.

Il Manchester City vuole però la garanzia di liberarsi del giocatore a fine stagione, quindi sta indirizzando la dirigenza di via Turati ad un prestito con obbligo di riscatto a fine stagione. Qualche tutela in più la vuole il Milan, che starebbe lavorando ad un prestito sì, ma con riscatto condizionato al numero di presenze di Tevez che – si badi bene – per questa stagione è inutilizzabile in Champions League.

A Rio de Janeiro si incontreranno Adriano Galliani e Kia Joraabchian, agente di Tevez, per definire i dettagli dell’operazione Tevez-Milan. Nelle prossime ore si attendono importanti aggiornamenti.

La sponda nerazzurra di Milano freme non meno dei cugini. Incassato il “no” pressoché definitivo del giocatore del Manchester City, Moratti avrebbe spostato le proprie mire su Fabio Quagliarella, che l’arrivo di Borriello alla Juventus avrebbe definitivamente messo ai margini della rosa bianconera.

L’attaccante napoletano non rientra nelle grazie di Conte

e l’opzione nerazzurra non gli dispiacerebbe. Resta però da vedere in che modo Inter e Juventus si relazioneranno ad un tavolo di mercato dopo gli esiti sconfortanti di altri tavoli di carattere sportivo.

In uscita potrebbe esserci addirittura Mauro Zarate, anche se sarà difficile trovare acquirenti per un giocatore dal peso economico piuttosto rilevante, mentre è quasi sicuro il prestito di Castaignos (Bologna oppure Everton).

Francesco Guarino

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews