Calciomercato: Heitinga, Essien, Bastos e Morata in Italia?

calciomercato

Michel Bastos (africatopsports.com)

Dopo i colpi Nainggolan, Honda, Matri e il ritorno a Milano di Clarence Seedorf in veste d’allenatore, il calciomercato di riparazione non è certo concluso.

PUNTO ROMA - Il difensore argentino Nicolas Burdisso ha annunciato di voler lasciare Roma in cerca di maggior continuità in modo da poter partecipare ai mondiali della prossima estate. Sembra destinato a partire anche un altro centrale, il talentino classe 1995 Alessio Romagnoli, seguito dalla squadra di La Spezia e dal Padova. La società di James Pallotta è quindi destinata a ritornare sul mercato. Se dovessero partire sia Burdisso sia Romagnoli, infatti, Garcia avrebbe solo tre difensori: i due titolarissimi Benatia e Castan e il giovanissimo Tin Jedvaj. L’allenatore francese, però, vorrebbe una riserva più affidabile e con esperienza. Candidato numero uno è il trentenne olandese Johnny Heitinga, dal 2009 all’Everton. Non più tardi di due settimane da il difensore centrale aveva dichiarato: «Mi piacerebbe provare a fare un’esperienza in Italia. La Roma è una delle migliori squadre, ci gioca il mio connazionale Strootman e Garcia fa un ottimo calcio». Per quello che riguarda l’attacco, sembrerebbe che Borriello prima di partire voglia parlare con Rudi Garcia. In caso dovesse lasciare la capitale, sono Inter e Genoa le due destinazioni più probabili.

PUNTO NAPOLI - La squadra di Benitez sta per lasciare l’attaccante Eduardo Vargas, destinato a partire per Valencia. Inoltre, sembra che i due presidenti Aurelio De Laurentiis e Silvio Berlusconi siano destinati a scontrarsi. L’oggetto del contendere sembrerebbe essere uno dei giocatori più duttili degli ultimi anni: il ghanese classe 1982 Michael Essien, attuale giocatore del Chelsea. Intanto, sembrano molto avanzate le trattative fra il Napoli e il terzino brasiliano Michel Bastos e il centrocampista del Verona Jorginho.

INTER O JUVE? - Altro derby in vista sembra essere quello fra Juventus e Inter. Entrambe le squadre sembrerebbero essere interessate alla punta nata nel 1992 Alvaro Morata, numero 21 del Real Madrid. Se la squadra di Conte dovesse cedere Quagliariella, allora i bianconeri dovrebbero presentare un’offerta convincente. Il problema dell’Inter, infatti, è sempre quello, prima di comprare deve vendere.

Giacomo Cangi

foto: milanlive.it; africatopsports.com

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews