Calcio: magliette più brutte per il Mirror: ci sono anche Juventus e Genoa

In mancanza di partite da commentare (anche se ne il resto d’Europa i campionati sono già cominciati) chi scrive di calcio si deve trovare altri argomenti da trattare. Ad esempio, pochi giorni fa il Telegraph ha stilato la classifica dei calciatori più sopravvalutati della storia, inserendoci anche il più grande giocatore italiano di tutti i tempi: Roberto Baggio. Il Mirror, invece, è andato in cerca delle 11 magliette più brutte che quest’anno verranno indossate da calciatori professionisti. Fra queste undici, due magliette sono di due squadre italiane.

Prima di scoprire quali sono queste due magliette italiane, però, è bene capire quali sono le altre t-shirt che il Mirror reputa non proprio bellissime.

Le magliette da trasferta del Porto sono marroncine.

magliette

Quelle da trasferta del Reading, invece, sono di un colore difficilmente definibile.

Forse non sono brutte, ma le magliette della squadra norvegese del SK Brann sono particolari. Perchè? Semplice, perché sono fatte in gomma di lattice.

Le magliette da trasferta del Birmingham City, invece, sembrano la bandiera della Germania al contrario.

Al Mirror non piacciono neanche la magliette da trasferta del Stoke City. Ma non sono poi così male.

Chissà se la squadra giapponese del V-Varen Nagasaki vincerà il suo campionato. Sicuramente vincerà il premio per lo stile.

Il Mirror non ha apprezzato la terza divisa del Norwich City.

Norwich-City-15-16-Third-Kit (2)

Stesso discorso vale per le magliette da trasferta del Playmouth.

Il Tranmere Rovers Football Club gioca nella Football League Two, e al Mirror non piacciono le sue magliette.

Ed eccoci arrivate alle squadre italiane. L’Italia è famosa nel mondo (anche) per l’alta moda. Di certo, però, chi ha pensato il kit da trasferta ella Juventus non è un esperto di stile. Questo rosa, infatti, è parecchio discutibile.

Infine – come direbbero gli inglesi “the last but not the least” – la maglietta da portiere del Genoa. Povero Perin, un bravo portiere come lui dovrebbe indossare una divisa decisamente più bella.

Giacomo Cangi

@GiacomoCangi

foto: 365.worldsoccershop.com; blogspot.com; footballkitnews.com; worldsoccertalk.com; whoateallthepies.tv; pinterest.com; i2.wp.com; passionemaglie.it; highsnobiety.com: northstandchat.com

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews