Bufera su Bill Cosby: avrebbe violentato nove donne

Bill Cosby (fonte: blackenterprise.com)

Bill Cosby (fonte: blackenterprise.com)

Continua la carrellata di notizie su Bill Cosby, il celeberrimo papà Cliff  della fortunata serie tv degli anni ’80 I Robinson (The Cosby Show), che, in questi giorni, è al centro degli organi di stampa per numerose accuse di stupro da parte di donne e colleghe.

CARLA FERRIGNO, LA MOGLIE DI HULK - Sono nove le donne che hanno accusato Bill Cosby di avance, abusi e violenze sessuali e, nonostante ogni giorno un nuovo nome si faccia avanti per raccontare la propria esperienza, l’attore settantasettenne rifiuta di rispondere alle domande della stampa.
L’ultima donna ad aver denunciato pubblicamente l’uomo è stata Carla Ferrigno, moglie del noto Lou, attore che presto il volto alla leggendaria serie televisiva L’incredibile Hulk, che ha raccontato di aver conosciuto Bill Cosby nel 1967, molti anni prima di sposare l’attuale marito: la donna, all’epoca ex coniglietta di Playboy, era stata invitata da un amico ad una cena a casa di Cosby e di sua moglie; la serata, che sembrava trascorrere in modo del tutto normale, si è rivelata tragica quando la donna si è trovata sola, faccia a faccia con l’attore, che immediatamente l’ha afferrata, stretta a se, e baciata in modo brusco. Carla Ferrigno racconta di essere riuscita a divincolarsi in tempo e di essere scappata via e di aver tenuto dentro di se questo segreto per timore di non essere creduta, poiché si trovava di fronte ad un personaggio noto, supportato dal consenso popolare.

Janice Dickinson (fonte: thefashpack.net)

Janice Dickinson (fonte: thefashpack.net)

LE ACCUSE DELLE ALTRE DONNE - Anche l’infermiera Therese Serignese racconta di essere stata abusata da Cosby, conosciuto a Las Vegas nel 1976: la donna ha affermato, come molte altre accusatrici, di essere stata costretta a prendere delle pillole e, in seguito, sotto l’effetto di tali farmaci, sarebbe stata violentata. Un racconto similare è arrivato dall’ex supermodella Janice Dickinson, le cui violenze risalirebbero al 1982 (all’epoca la donna era minorenne e aveva solamente 17 anni) durante un incontro con l’attore per fini lavorativi. Anche la giornalista Joan Tarshis racconta di un abuso sessuale subito all’età di 19 anni, così come Linda Joy Traitz, molestata alla stessa età.

CROLLO DI POPOLARITÀ E SILENZIO STAMPA - Il lungo elenco di donne, vittime presunte di Bill Cosby,  ha fatto precipitare notevolmente la credibilità e la popolarità dell’uomo, che non ha mai provato a difendersi dalle accuse e a spiegare la sua versione dei fatti; l’unica dichiarazione arriva dal suo avvocato difensore, Marty Signer, che definisce tali accuse assolutamente infamanti: «Sono storie ridicole, che risalgono a più di cinquant’anni fa, siamo entrati nel limite dell’assurdo».
L’ Associated Press ha, però, diffuso il video di un’intervista fatta a Bill Cosby lo scorso 6 novembre in cui l’attore chiede a chiare lettere al giornalista di eliminare dal montaggio la domanda sugli abusi.

Alessia Telesca

foto: blackenterprise.com; thefashpack.net

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews