Brasile, proibito fare le lampade

Il divieto di abbronzarsi artificialmente getta nello sconforto i vanitosi  nella terra della capoeira

di Chiara Campanella

TINTARELLA-D-LUNAINTERAbbronzate, tutte chiazze,
pellirosse un po’ paonazze
son le ragazze che prendono il sol
ma ce n’e’ una
che prende la luna.
Tintarella di luna,
tintarella color latte…”

Sao Paulo - Questa la canzone di Mina. Solo che in Brasile le ragazze e i ragazzi  che scenderanno in spiaggia non saranno tutti “già abbronzati”. Ce ne sarà qualcuno in più un pò più bianco del solito (considerando comunque quelli con la carnagione scura).

E si, perchè in Brasile non si potrà più fare la lampada.

L’ha deciso l’Agenzia di vigilanza della salute basandosi su uno studio dell’Oms, Organizzazione mondiale della sanità, secondo la quale l’abbronzatura artificiale aumenta del 75% il rischio di melanoma alla pelle nelle persone sotto i 35 anni. Nel Paese della samba sarà così proibito non solo l’uso, ma anche l’importazione e il commercio delle macchine a raggi ultravioletti per l’abbronzatura artificiale.

Una scelta alla cinese per dirla tutta. Dopo il divieto adottato nei giorni scorsi di giocare a calcio nella spiaggia di Copacabana, a Rio, sono stati ora presi di mira le lampade e lettini solari in voga tra i giovani per continuare a pavoneggiare, anche durante l’inverno, la propria abbronzatura. La misura sarebbe stata adottata dal Governo per dare alla nazione una nuova immagine in vista dei mondiali di calcio in programma nel 2014 e delle olimpiadi che si terranno nel 2016.  Inutile dire che la decisione ha gettato nello sconforto i brasiliani più fanatici.

lampada-abbronzante

Tuttavia, il parere dell’agenzia brasiliana di vigilanza della salute è molto chiaro e trasparente: l’abbronzatura artificiale “non fa belli” come pensano i vanitosi, ma “fa male”. Non ci sono prove scientifiche certe sul fatto che la lampada a raggi Uva sia così deleteria per il corpo umano, ma di certo sappiamo una cosa: prendere troppo sole o aiutare l’abbronzatura artificialmente può aumentare l’incidenza dei tumori della pelle. Ma da qui a dire che un pò di lampada fa venire il cancro ce ne corre. Come in molte altre cose che riguardano la salute, l’importante è trovare la giusta misura, senza esagerare.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews