VIDEO GOL / CALCI DI RIGORE Brasile – Cile 4-3 (1-1): Scolari, che sofferenza!

Brasile - Cile 4-3 dopo i calci di rigore: 1-1 dopo i tempi regolamentari, Scolari passa all'ultimo rigore. VIDEO GOL E SEQUENZA RIGORI

neymar-brasile-cile-live-diretta-video-gol-tempo-reale

Neymar, doppietta per lui all’esordio (Facebook: Fifa World Cup)

Si inizia a fare sul serio, si inizia a giocare tutto in 90 minuti o forse poco più: Brasile – Cile LIVE, ottavi di finale dei mondiali Brasile 2014 in diretta dalle 0re 18 su Wakeupnews con aggiornamenti in tempo reale e video gol. I padroni di casa si giocano il primo scontro diretto con un’avversaria tutt’altro da sottovalutare, quel Cile che ha fatto fuori la Spagna campione del mondo in carica e ha tenuto testa all’Olanda nello spettacolare girone B, cedendo solo nell’ultimo quarto d’ora di una partita ininfluente con entrambe le formazioni già qualificate agli ottavi. Calcio d’inizio alle ore 18 allo stadio Mineirão di Belo Horizonte: Brasile – Cile è LIVE su Wakeupnews dalle ore 18. Segui la partita con la nostra cronaca diretta, aggiornamenti e video gol in tempo reale.

BRASILE, IL PRIMO BANCO DI PROVA – Il girone A è stato solo apparentemente una passeggiata per il Brasile. La vittoria contro la Croazia è stata più sofferta del dovuto e il pareggio con il Messico ha evidenziato, oltre alle straordinarie doti di Ochoa, anche una certa difficoltà dei verdeoro a mettere in difficoltà squadre gagliarde e organizzate come i centroamericani. Il Cile di Sampaoli è una di queste. Il Neymar debordante visto contro il Camerun deve essere un punto di partenza imprescindibile, ma non può essere abbastanza. Gli africani erano già eliminati ed oggi a Belo Horizonte serve un Brasile perfetto. Perché sbagliare davanti a Vidal o Sanchez non è mai una buona idea.

vargas-brasile-cile-live-diretta-ottavi-di-finale-video-gol

L’esultanza di Vargas dopo il gol alla Spagna (Facebook Fifa World Cup)

CILE, SORPRESA MA NON TROPPO – Cinico e concreto: il Cile di Jorge Sampaoli ha stupito tutti eliminando la Spagna con un secco 2-0 ed assicurando il ricambio generazionale in Coppa del Mondo 2014. Agli ottavi di finale i cileni ci arrivano “coperti”: reduci sì da una sconfitta contro l’Olanda, ma in un match che contava “solo” per il primo posto nel girone.  Al rientro dall’infortunio, Vidal sta lentamente crescendo in condizione, mentre Sanchez appare invece in gran forma. Non solo Vidal e Sanchez però per il Cile: il centrocampo ha dimostrato di avere giocatori di qualità sia in fase ci interdizione che di finalizzazione (Aranguiz e Valdivia), mentre qualche preoccupazione in più la fa registrare la difesa, seppur supportata tra i pali dall’ottimo Bravo. Una sfida tutt’altro che segnata quella: segui Brasile – Cile live su Wakeupnews, diretta ottavi di finale Brasile 2014, video gol in tempo reale.

BRASILE – CILE LIVE: DIRETTA OTTAVI DI FINALE MONDIALI BRASILE 2014

PROBABILI FORMAZIONI – Per il Brasile non ci dovrebbero essere cambiamenti sostanziali nell’XI titolare. L’unico cambio annunciato è quello tra Paulinho e Fernandinho, un derby “inglese” in cui il secondo, centrocampista del Manchester City, guadagnerà il posto a discapito del pari ruolo del Tottenham, apparso decisamente più in ombra. Per il resto solito 4-2-3-1 con il trio da panico neymar-Oscar-Hulk alle spalle di Fred, sbloccatosi contro il Camerun.

Nel Cile canonico 3-5-2 con alta densità a centrocampo, zona nevralgica su cui sicuramente si deciderà il match di oggi. A parte la qualità di Vidal, Sampaoli cercherà di spezzare i ritmi del palleggio carioca con Aranguiz e Diaz, mentre Isla e Mena infiammeranno le fasce per cercare di giocare palloni pericolosi a favore della reattivissima coppia offensiva Sanchez-Vargas.

PROBABILI FORMAZIONI BRASILE – CILE LIVE, DIRETTA OTTAVI DI FINALE (calcio d’inizio ore 18)

BRASILE (4-2-3-1): Julio Cesar; Dani Alves, Thiago Silva, David Luiz, Marcelo; Luiz Gustavo, Fernandinho; Neymar, Hulk, Oscar; Fred. All. Scolari.
CILE (3-5-2): Bravo; Medel, Silva, Jara; Isla, Diaz,Vidal, Aranguiz, Mena; Sanchez, Vargas. All. Sampaoli.
ARBITRO: Howard Webb (ING)

BOOM NEYMAR  - Neymar sta provando a prendersi il mondiale, Messi e Muller cercano di impedirglielo. L’attaccante del Brasile, al pari dei suoi colleghi di reparto (eccezion fatta per il polivalente Muller) ha messo a segno 4 gol in 3 match del girone, ponendo già il proprio sigillo sulla Coppa del Mondo 2014. Lo aspettavano tutti, ma è giunto ora il momento di prendere per mano la squadra e portarla oltre l’ostacolo, quando il tutto per tutto si gioca in 90 minuti. Un conto è avere le spalle coperte dal girone, un altro paio di maniche è dover giocare, far divertire e portare a casa il risultato. Perché al pubblico brasiliano non basta la gloria, serve anche lo spettacolo. Certo, se il Brasile dovesse arrivare fino in fondo senza far strabuzzare gli occhi, magari sapranno accontentarsi.

INCOGNITA VIDAL - L’operazione al menisco di fine campionato ha consegnato agli ottavi di finale un Arturo Vidal ben lontano dal Guerriero che siamo abituati a conoscere. Pur avendo eliminato a sorpresa la Spagna, il Cile ha ora bisogno al 100% del suo uomo migliore a centrocampo. Sanchez lì davanti è in grado di far ammattire qualsiasi difesa, ma a centrocampo oggi bisognerà sapersi destreggiare a dovere tra le trame delicate e i piedi più ruvidi del Brasile di Scolari. Toccherà a Vidal fare la differenza. Ed è un peso non facile da sostenere, soprattutto al rientro da un’operazione.

SEGUI BRASILE – CILE LIVE SU WAKEUPNEWS, DIRETTA OTTAVI DI FINALE E VIDEO GOL IN TEMPO REALE

BRASILE – CILE, TANTI PRECEDENTI - Ben 68 scontri diretti tra Brasile e Cile, tra amichevoli e partite ufficiali. Il bilancio recita Brasile a tutto tondo: 48 vittorie contro soltanto 7 del Cile, 13 pareggi. Computo dei gol devastante: il Brasile ha violato la porta avversaria 159 volte, il Cile solo 58, meno di 1 volta a partita. Ai mondiali la situazione è ancora più netta: 3 volte le due squadre si sono incontrate, 3 volte è stato il Brasile ad avere la meglio. Primo scontro nel 1962 in semifinale, poi ottavi di finale nel 1998 e nel 2010. In Sudafrica fu una partita senza storia: 3-0 per i verdeoro, con reti di Juan, Luis Fabiano e Robinho. Un Brasile scoppiettante, che fu però poi fermato nei quarti di finale dall’Olanda di Sneijder.

BRASILE – CILE LIVE, STATISTICHE – Il Brasile è un po’ l’incubo mondiale del Cile: nelle ultime due occasioni in cui la Roja ha raggiunto gli ottavi di finale, come già detto, è stata fatta fuori dai sudamericani. Nei 3 precedenti mondiali, a peggiorare la situazione, il Brasile ha segnato 11 gol al Cile,  3,7 a partita. Il Brasile, invece, ha vinto le ultime cinque partite di ottavi di finale ai Mondiali, segnando 13 gol e tenendo la porta inviolata in quattro occasioni. L’ultima volta sconfitta brasiliana agli ottavi di finale risale addirittura a Italia ’90 (contro l’Argentina, 1-0). In casa il Brasile non perde da 40 partite, mentre il Cile non ha mai battuto la Seleção in trasferta.

L’ARBITRO - Tante polemiche arbitrali in questo inizio di mondiale Brasile 2014, ma per Brasile – Cile live su Wakeupnews dalle ore 18 (aggiornamenti e video gol in tempo reale) è stato scelto forse il migliore arbitro del mondo: l’inglese Howard Webb, 43 anni da compiere. Ha arbitrato la finale di Champions League 2010 e la finale del mondiale dello stesso anno. Arbitro dell’anno nel 2010 e nel 2013, ex agente di polizia, è considerato il miglior direttore di gara attualmente in circolazione. Non è reduce da una stagione facile di Premier League (qualche contestazione), ma è un arbitro che ama dialogare con i giocatori e raramente ricorre ai cartellini: nell’ultima stagione ha una media di poco più di 3 ammonizioni a match e ha espulso solo 4 giocatori in 44 partite arbitrate, uno dei quali è stato Riccardo Montolivo in Milan – Ajax di Champions League 2013/2014.

SEGUI BRASILE – CILE LIVE IN DIRETTA SU WAKEUPNEWS: OTTAVI DI FINALE BRASILE 2014 CON AGGIORNAMENTI E VIDEO GOL IN TEMPO REALE

Francesco Guarino
@fraguarino

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews