Brasile 2014, girone F ai raggi X: Argentina, Bosnia, Iran, Nigeria

L'analisi del girone F dei mondiali Brasile 2014: convocati, previsioni e calendario di Argentina, Bosnia, Iran, Nigeria

logo-mondiale-brasile-2014-calendario-partita-orari-dirette-tv-italia

Nel girone F c’è una delle candidate alla vittoria finale dei mondiali Brasile 2014: l’Argentina. Lotta aperta solo per la seconda posizione nel gruppo. La Bosnia sembra avere più fuoriclasse e maggiore solidità rispetto alla Nigeria che appare abbastanza indecifrabile: ha cambiato facce e gioco e non è più quella arrembante degli anni ’90, ma può sorprendere. Iran mina vagante: con Queiroz in panchina ed un collettivo rodato, gli asiatici potrebbero essere l’outsider del girone F.

argentina-foto-mondiali-brasile-2014-girone-f

La foto ufficiale della corazzata argentina

ARGENTINA - Sabella ha fatto parlare tanto per la sanguinosa esclusione di Tevez, ma per l’Argentina molto dipenderà dalla condizione di Leo Messi, che ha chiuso in calando una stagione difficile. Tra una misteriosa crisi di vomito e l’altra, la Pulce cercherà di portare in finale una squadra che forse ha l’unica pecca nella non irresistibile linea difensiva, alla quale potrebbe dar forte il multiforme Mascherano. Per il resto, da Di Maria a Higuain, da Alvarez a Aguero, da Lavezzi a Palacio, c’è solo da avere paura.

I CONVOCATI DELL’ARGENTINA
PORTIERI: 
Mariano Andujar (Catania/ITA), Sergio Romero (Monaco/FRA), Agustin Orion (Boca Juniors)
DIFENSORI: Hugo Campagnaro (Inter Milan/ITA), Federico Fernandez (Napoli/ITA), Pablo Zabaleta (Manchester City/ENG), Ezequiel Garay (Benfica/POR), Marcos Rojo (Sporting Lisbon/POR), Jose Basanta (Monterrey/MEX), Martin Demichelis (Manchester City/ENG).
CENTROCAMPISTI: Javier Mascherano (Barcelona/ESP), Augusto Fernandez (Celta Vigo/ESP), Ricky Alvarez (Inter Milan/ITA), Lucas Biglia (Lazio/ITA), Fernando Gago (Boca Juniors), Maxi Rodriguez (Newell’s Old Boys), Enzo Perez (Benfica/POR), Angel Di Maria (Real Madrid/ESP).
ATTACCANTI: Lionel Messi (Barcelona/ESP),  Rodrigo Palacio (Inter Milan/ITA), Gonzalo Higuaín (Napoli/ITA), Sergio Agüero (Manchester City/ENG), Ezequiel Lavezzi (Paris SG/FRA).
ALLENATORE: Alejandro Sabella

brasile-2014-mondiali-girone-f-bosnia

La Bosnia di Edin Dzeko (maidirecalcio.com)

BOSNIA – Occhio a non sottovalutare gli uomini di Susic: la Bosnia è un collettivo grintoso e con un reparto medio-avanzato di tutto rispetto. Il duo romano a centrocampo Lulic-Pjanic e il terminale offensivo Dzeko sono un trio di livello assoluto. Il portiere goleador Begovic è un buon estremo difensore, supportato da una non altrettanto eccellente linea difensiva. Candidati principali al passaggio del turno dopo gli argentini.

I CONVOCATI DELLA BOSNIA
PORTIERI: 
Jasmin Fejzić (Aalen), Asmir Begovic (Stoke City), Asmir Avdukic (Borac Banja Luka)
DIFENSORI: Sead Kolasinac (Schalke), Ervin Zukanovic (Gent), Avdija Vrsajevic (Hajduk Split), Ermin Bicakcic (Braunschweig) Toni Sunjic (Zorya Lugansk) Ognjen Vranjes (Elazigspor)   Mensur Mujdza (Friburgo), Emir Spahic (Leverkusen)
CENTROCAMPISTI: 
Izet Hajrovic (Galatasaray), Sejad Salihovic (Hoffenheim), Haris Medunjanin (Maccabi Tel-Aviv), Senad Lulic (Lazio), Miralem Pjanic (Roma), Zvjezdan Misimovic (Dynamo Mosca), Edin Višća (Istanbul BB), Tino-Sven Susic (Hajduk Spalato), Muhamed Besic (Ferencvaros), Senijad Ibricic (Erciyesspor), Anel Hadzic (Sturm Graz)
ATTACCANTI: 
Edin Dzeko (Manchester City), Vedad Ibisevic (Stoccarda)
ALLENATORE: Safet Susic

IRAN - Quarta partecipazione ai mondiali per l’Iran, e questo potrebbe essere l’anno del colpaccio. Queiroz in panchina è il vero valore aggiunto, il duo d’attacco Ansarifard-Dejagah è più collaudato di quanto i nomi facciano pensare. Nella lotta per il secondo posto anche l’Iran vuole dire la sua.

I CONVOCATI DELL’IRAN
PORTIERI
: Daniel Davari (Eintracht Braunschweig), Alireza Haghighi (Sporting Covilha), Rahman Ahmadi (Sepahan Esfahan).
DIFENSORI: Hossein Mahini (Persepolis Teheran), Steven Beitashour (Vancouver Whitecaps), Pejman Montazeri (Umm Salal), Jalal Hosseini (Persepolis Teheran), Amir-Hossein Sadeghi (Esteghlal Teheran), Ahmad Alenemeh (Naft Teheran), Hashem Beikzadeh (Esteghlal Teheran), Mehrdad Pouladi (Persepolis Teheran).
CENTROCAMPISTI: Javad Nekounam (Kuwait SC), Andranik Teymourian (Esteghlal Teheran), Reza Haghighi (Persepolis Teheran), Ghasem Hadadifar ( Zob Ahan Esfahan), Bakhtiar Rahmani (Foolad Khuzestan), Ehsan Hajsafi (Sepahan Esfahan).
ATTACCANTI: Ashkan Dejagah (Fulham), Masoud Shojaei (Las Palmas), Alireza Jahanbakhsh (NEC Nijmegen), Reza Ghoochannejhad (Charlton), Karim Ansarifard (Tractor Sazi Tabriz), Khosro Heydari (Esteghlal Teheran).
ALLENATORE: Carlos Queiroz

nigeria-brasile-mondiale-2014-girone-f

La formazione della Nigeria nell’ultima amichevole premondiale (@NgSuperEagles)

NIGERIA – Da sempre una delle squadre più amate ed indecifrabili dei mondiali, la Nigeria si presenta in Brasile con un collettivo sulla carta di tutto rispetto: dal portiere del Lille Enyeama ad Ambrose del Celtic, fino alla folta pattuglia “inglese” composta da Yobo, Omeruo, Obi, Ameobi, Moses e Odemwingie. Potrebbero spaccare il mondo, ma sembrano non aver superato la fase di interdizione tipica del calcio africano che intercorre tra l’esuberanza fisica e l’esaltazione del collettivo.

I CONVOCATI DELLA NIGERIA
PORTIERI
: Vincent Enyeama (Lille), Austin Ejide (Hapoel Beer Sheva), Chigozie Agbim (Gombe United)
DIFENSORI: Elderson Echiejile (Monaco), Efe Ambrose (Celtic), Godfrey Oboabona (Rizespor), Azubuike Egwuekwe (Warri Wolves), Juwon Oshaniwa (FC Ashdod) Joseph Yobo (Norwich City), Kenneth Omeruo (Middlesbrough), Kunle Odunlami (Sunshine Stars).
CENTROCAMPISTI: Mikel Obi (Chelsea), Ogenyi Onazi (Lazio), Gabriel Reuben (Beveren), Michael Uchebo (Cercle Brugge), Ramon Azeez (Almeria)
ATTACCANTI: Shola Ameobi (Newcastle), Victor Moses (Liverpool), Emmanuel Emenike (Fenerbahçe), Osaze Odemwingie (Stoke City), Ahmed Musa (Cska Mosca), Babatunde Michael (Kryvbas), Nwofor Uche (Heerenveen).
ALLENATORE: Stephen Keshi

IL CALENDARIO DEL GIRONE F
domenica 15/06 19:00 (0.00 Italia) Rio de Janeiro Argentina – Bosnia diretta tv Sky
lunedì 16/06 16:00 (21.00 Italia) Curitiba Iran – Nigeria diretta tv Sky
sabato 21/06 13:00 (18.00 Italia) Belo Horizonte Argentina – Iran diretta tv Sky
sabato 21/06 18:00 (0.00 Italia) Cuiaba Nigeria – Bosnia diretta tv Sky
mercoledì 25/06 13:00 (18.00 Italia) Porto Alegre Nigeria – Argentina diretta tv Sky
mercoledì 25/06 13:00 (18.00 Italia) Salvador Bosnia – Iran diretta tv Sky

Francesco Guarino
@fraguarino

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews