Brasile 2014, girone B ai raggi X: Spagna, Olanda, Cile, Australia

L'analisi del girone B dei mondiali Brasile 2014: convocati, previsioni e calendario di Spagna, Olanda, Cile, Australia

logo-mondiale-brasile-2014-calendario-partita-orari-dirette-tv-italia

Il girone B è probabilmente quello più combattuto e di più alto livello dei mondiali di calcio Brasile 2014, visto che vedrà la presenza di Spagna e Olanda, cioè le finaliste degli ultimi mondiali, Cile e Australia. Il passaggio del turno dei campioni del mondo in carica appare scontato, mentre l’Olanda, altra favorita naturale, metterà in campo poche certezze seppur di notevolissimo livello al fianco di nuove leve la cui caratura in un mondiale è tutta da verificare. Australia apparentermente vittima sacrificale, il Cile di Sanchez e Vidal a caccia del colpaccio.

spagna-brasile-2014-girone B

La rosa ufficiale della Spagna

SPAGNA - Del Bosque è l’allenatore che ha dovuto effettuare le scelte più difficili, soprattutto per l’abbondanza di campioni a disposizione: c’è chi ha affermato che con gli scarti della Spagna si potrebbe costruire una nazionale capace di giocarsi il mondiale. È difficile trovare un punto debole nella rosa iberica, anche perché negli ultimi anni è stato risolto il problema storico dell’assenza di un centravanti d’area. La Spagna, quindi, non avrà problemi a passare il turno, a meno che non si ostini a praticare un tiki-taka troppo finalizzato al possesso palla, ormai ben metabolizzato dagli avversari come dimostrato dai recenti fallimento europei di Barcellona e Bayern Monaco.

I CONVOCATI DELLA SPAGNA
PORTIERI
: Pepe Reina (Napoli), David De Gea (Manchester United), Iker Casillas (Real Madrid)
DIFENSORI: Raúl Albiol (Napoli), César Azpilicueta (Chelsea), Gerard Piqué (Barcelona, Jordi Alba (Barcelona), Juanfran (Atlético Madrid), Javi Martínez (Bayern de Múnich), Sergio Ramos (Real Madrid)
CENTROCAMPISTI: Koke (Atlético Madrid), Juan Mata (Manchester United), Santi Cazorla (Arsenal), David Silva (Manchester City), Xavi Hernández (Barcelona), Cesc Fabregas (Barcelona), Sergio Busquets (Barcelona), Andrés Iniesta (Barcelona), Xabi Alonso (Real Madrid)
ATTACCANTI: Pedro Rodríguez (Barcelona), Fernando Torres (Chelsea), Diego Costa (Atlético Madrid), David Villa (Atlético Madrid)
ALLENATORE: Vicente Del Bosque

OLANDA - La principale rivale della Spagna, sarà quell’Olanda che fino all’ultimo secondo le contese il titolo mondiale in Sud Africa. Gli Orange, rispetto a quattro anni fa, hanno perso un giocatore importante come Sneijder, che, benché presente, non è certo lontanamente paragonabile al trascinatore del 2010, e non avranno Strootman, letteralmente esploso quest’anno a Roma e infortunatosi al legamento crociato del ginocchio. Tuttavia hanno inserito nel loro motore molte giovani scommesse interessanti e, soprattutto, un cannoniere ritrovato come Van Persie, che affiancato a Robben potrebbe essere molto pericoloso.

I CONVOCATI DELL’OLANDA
PORTIERI:
Jasper Cillessen (Ajax), Tim Krul (Newcastle), Michel Vorm (Swansea)
DIFENSORI: Daley Blind (Ajax), Daryl Janmaat (Feyenoord), Terence Kongolo (Feyenoord), Bruno Martins Indi (Feyenoord), Joel Veltman (Ajax), Paul Verhaegh (Augsburg), Ron Vlaar (Aston Villa), Stefan de Vrij (Feyenoord)
CENTROCAMPISTI: Jordy Clasie (Feyenoord), Leroy Fer (Norwich), Jonathan De Guzman (Swansea), Nigel de Jong (AC Milan), Wesley Sneijder (Galatasaray), Georginio Wijnaldum (PSV Eindhoven)
ATTACCANTI: Memphis Depay (PSV), Klaas-Jan Huntelaar (Schalke 04), Dirk Kuijt (Fenerbahce), Jeremain Lens (Dynamo Kiev), Robin van Persie (Manchester United), Arjen Robben (Bayern Munich)
ALLENATORE: Guus Hiddink

cile-mondiali-brasile-2014-girone-c

La foto ufficiale della selezione del Cile (@AFPNChile)

 

CILE - L’outsider di questo girone sarà il Cile, che Olanda e Spagna faranno bene a non sottovalutare. Tra i biancorossi militano due campioni assoluti, Vidal e Sanchez, e tanti buoni giocatori di contorno, come ad esempio Edu Vargas, che ha fatto molto bene nell’ultima Europa League. Il punto debole dei sudamericani, invece, potrebbe essere rappresentato dalla scarsa esperienza internazionale della difesa, in quanto, in una competizione iridata, spesso è proprio il fatto di non prendere gol a fare la differenza.

I CONVOCATI DEL CILE
PORTIERI
: Claudio Bravo (Real Sociedad/Spa), Johnny Herrera (Universidad de Chile), Cristopher Toselli (Universidad Catolica);
DIFENSORI:Gary Medel (Cardiff/Gal), Gonzalo Jara (Nottingham Forest/Ing), Mauricio Isla (Juventus/Ita), Miiko Albornoz (Malmoe/Sve), Eugenio Mena (Santos/Bra), José Rojas (Universidad de Chile);
CENTROCAMPISTI: Arturo Vidal (Juventus/Ita), Marcelo Diaz (Basilea/Svi), Francisco Silva (Osasuna/Spa), Felipe Gutierrez (Twente/Ola), Carlos Carmona (Atalanta/Ita), Jean Beausejour (Wigan/Ing), Charles Aranguiz (Internacional/Bra), Jorge Valdivia (Palmeiras/Bra), José Pedro Fuenzalida (Colo Colo);
ATTACCANTI: Alexis Sanchez (Barcellona/Spa), Eduardo Vargas (Valencia/Spa), Fabian Orellana (Celta Vigo/Spa), Mauricio Pinilla (Cagliari/Ita), Esteban Paredes (Colo Colo)
ALLENATORE: Jorge Sampaoli

australia-mondiale-brasile-2014-gruppo-b

Il gruppo dei 30 convoati dell’Australia (Facebook: Socceroos)

 

AUSTRALIA - Nel girone B il ruolo di cenerentola dovrebbe essere rappresentato dall’Australia, avversaria dell’Italia negli ottavi di finale in Germania nel 2006. La stella della squadra è sicuramente il centrocampista Jedinak del Crystal Palace, mentre difesa e centrocampo appaiono quanto mai perforabili, soprattutto in un girone di ferro quale è il gruppo B. Convocato anche l’ex Parma, Palermo e Lazio Mark Bresciano. Non si attendono miracoli dai socceroos.

PORTIERI: Mat Ryan (Club Brugge/Belgium), Mitch Langerak (Borussia Dortmund/Germany), Eugene Galekovic (Adelaide United)
DIFENSORI: Ivan Franjic (Brisbane Roar), Matthew Spiranovic (Western Sydney Wanderers), Bailey Wright (Preston North End/England), Jason Davidson (Heracles Almelo/Netherlands), Alex Wilkinson (Jeonbuk Motors/Korea Republic), Ryan McGowan (Shandong Luneng/China PR)
CENTROCAMPISTI: Mile Jedinak (Crystal Palace/England), Massimo Luongo (Swindon Town/England), Oliver Bozanic (Luzern/Switzerland), Matt McKay (Brisbane Roar), Mark Bresciano (Al Gharafa/Qatar), Josh Brillante (Newcastle Jets)
ATTACCANTI: Tim Cahill (New York Red Bulls/USA), Dario Vidosic (Sion/Switzerland), Tommy Oar (FC Utrecht/Netherlands), James Troisi (Melbourne Victory), Ben Halloran (Fortuna Dusseldorf/Germany), Adam Taggart (Newcastle Jets, Matthew Leckie (FSV Frankfurt/Germany)
ALLENATORE: Ange Postecoglu

IL CALENDARIO DEL GIRONE B
venerdì 13/06 16:00 (22.00 Italia) Salvador Spagna – Olanda diretta tv Sky e Rai
venerdì 13/06 18:00 (00.00 Italia) Cuiaba Cile – Australia diretta tv Sky
mercoledì 18/06 16:00 (21.00 Italia) Rio de Janeiro Spagna – Cile diretta tv Sky e Rai
mercoledì 18/06 13:00 (18.00 Italia) Porto Alegre Australia – Olanda diretta tv Sky
lunedì 23/06 13:00 (18.00 Italia) Curitiba Australia – Spagna diretta tv Sky
lunedì 23/06 13:00 (18.00 Italia) Sao Paulo Olanda – Cile diretta tv Sky

Antonio Marinella

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews