Brad Pitt puzza: parola di Angelina Jolie

pitt

Brad Pitt

Los Angeles – Brad Pitt puzza. Non è l’accusa proveniente da qualche collega rivale, o da qualche fanciulla alla quale il bell’attore ha spezzato il cuore. Si tratta di un gossip che girava da molto tempo nell’ambiente del cinema, ma ora viene confermato dalla stessa Angelina Jolie, compagna di Brad Pitt da quasi 10 anni, e dai figli della coppia. A quanto dichiarato dalla bella attrice infatti, Brad Pitt non ama molto la doccia e di conseguenza emanerebbe un cattivo odore, anzi «puzza come un cane» come ha dichiarato la stessa Angelina Jolie. I figli invece lo chiamerebbero “affettuosamente” Stinky daddy, ovvero “papà puzzone”.

Il motivo è semplice: Brad Pitt avrebbe infatti iniziato una personalissima crociata contro l’uso del sapone, come testimoniato da una fonte vicina alla coppia: «Brad ha raccontato di aver letto che le tossine rilasciate dal sapone, soprattutto quelli antibatterici, e gli antitraspiranti sono un male per il pianeta, e accelerano anche il processo d’invecchiamento degli esseri umani. Angelina – stando alle dichiarazioni del misterioso informatore – sostiene che puzza come un cane pastore».

Anni fa alcune testimonianze avevano lasciato intendere che Brad Pitt non fosse perfetto in fatto di profumo. Il rumor però non trovò altre conferme e la storia di Pitt maleodorante finì nel dimenticatoio. Le parole della Jolie sembrano invece confermare il gossip che girava già da anni. Sembrerebbe che Pitt, in alternativa al sapone, stia utilizzando per lavarsi un intruglio fatto in casa a base di limoni, acqua e aceto di sidro di mele. Una soluzione però a quanto pare non efficace dal punto di vista olfattivo.

«La Jolie era talmente disgustata, assieme ai suoi figli che hanno anche iniziato a chiamarlo “Stinky Daddy“. Angie – conclude l’anonima fonte – accetta di buon grado la cosa solo fino a quando non saranno nello stesso continente». Una iniziativa sicuramente onorevole da parte di Brad Pitt, quella di evitare saponi e doccia schiuma con il proposito di salvaguardare l’ambiente. Forse sarebbe però il caso di provare dei rimedi alternativi per detergere la propria pelle: almeno così potrebbe continuare a salvaguardare anche l’olfatto della sua famiglia.

Foto homepage: hirespicture.com

Alberto Staiz

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews