Boss In Incognito: RaiDue scommette sul mondo del lavoro

Il 27 gennaio debutta Boss In Incognito: i datori di lavoro si trasformano in dipendenti. Alla conduzione Costantino Della Gherardesca

boss in incognito della gherardesca

Costantino Della Gherardesca condurrà Boss In Incognito: la nuova trasmissione di RaiDue (bossinincognito.rai.it)

Su RaiDue è pronto al debutto Boss in Incognito, un nuovo programma dedicato al mondo del lavoro. Una vera novità per il piccolo schermo made in Italy: l’appuntamento è fissato per il prossimo 27 gennaio, giorno in cui sarà trasmessa la prima delle quattro puntate previste.

ARIA DI CAMBIAMENTO – La seconda rete Rai, ormai orfana da qualche anno dell’Isola dei Famosi e ascolti record, scommette su altri format che sembrano riscontrare l’interesse del pubblico. Dopo il game adventure Pechino Express infatti arriva Boss in Incognito, in cui i telespettatori ritroveranno Costantino Della Gherardesca. A distanza di poche settimane dalla conclusione della seconda edizione del reality avventuroso infatti, l’artista torna a ricoprire le vesti di conduttore, anche se rispetto alla precedente esperienza dovrebbe avere meno spazio e la sua presenza parrebbe limitata alla sola narrazione delle vicende.

Boss In Incognito non è altro che la versione italiana del format Undercover Boss, che ha esordito sugli schermi britannici nel 2008 ed è stato poi portato al successo dalla sua versione americana. Da qui è stato esportato in tutto il mondo. L’Italia quindi arriva con qualche anno di ritardo, ma la trasmissione sembra promettere bene, visto proprio il contenuto proposto. Il lavoro infatti sarà al centro della trasmissione, maosservato da un punto di vista del tutto inedito. In altri Paesi il Boss In Incognito ha sorpreso e mostrato risvolti inediti dell’azienda e il rapporto tra il boss e i propri lavoratori.

DATORI DI LAVORO, IN INCOGNITO – I protagonisti di questo nuovo reality show sono i datori di lavoro, decisi a confondersi tra i propri dipendenti per una settimana. Gli operai faranno quindi la conoscenza di un nuovo dipendente, senza immaginare che si tratti proprio del loro capo. Il tutto sotto l’occhio vigile della telecamera e soltanto dopo sette giorni il Boss potrà svelare la sua vera identità.

ANTICIPAZIONI PRIMA PUNTATA – A distanza qualche giorno dalla prima puntata, sul sito ufficiale del programma, la produzione si è già lasciata sfuggire qualche anticipazione. La puntata del 27 gennaio sarà dedicata all’imprenditore David Hassan, fondatore e proprietario di un marchio di abbigliamento celebre in tutto il mondo, in particolare per il confezionamento di camicie. Hassan svestirà i panni del boss e dopo essersi sottoposto ad apposito camuffamento, si confonderà tra i suoi operai. La sua intenzione è quella di toccare con mano l’attività della sua società, osservare da vicino le dinamiche interne del settore produttivo e fare tesoro di tale esperienza per migliorare e quindi continuare a essere tra i leader del settore.

AFFINITÀ E COMPETIZIONE CON BRIATORE? – Fin dalla notizia dell’acquisizione del format si è vociferato su una somiglianza tra Boss In Incognito e The Apprentice, anche se nei due programmi è decisamente differente il punto di vista dello spettatore. Se infatti in The Apprentice si assiste a una lotta ad armi pari tra giovani professionisti, desiderosi di diventare dei top manager di successo sulla scia di Flavio Briatore, in Boss In Incognito invece è proprio il capo a mettersi in gioco.

Tra circa due giorni si vedrà se le aspettative della vigilia troveranno conferma. Ora non resta che sintonizzarsi su RaiDue, alle 21.10 e assistere alla prima puntata di Boss In Incognito.

Angela Piras
@AngePiras

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews