Bologna: si dà fuoco davanti all’Agenzia delle Entrate, ancora gravi le condizioni

Bologna – E’ ancora grave l’uomo che alle 8.20 di questa mattina, ha deciso di compiere un gesto disperato dandosi fuoco all’interno di una macchina parcheggiata davanti all’edificio dell’Agenzia delle Entrate di Bologna. Casertano di origine, ma residente ad Ozzano Emilia, l’uomo era un artigiano, muratore di professione, che versava in gravi problemi economici.

L’autore del gesto, che adesso è ricoverato al Centro grandi ustionati di Parma in condizioni gravissime, aveva scritto tre lettere, una di queste indirizzata alla commissione tributaria. In essa, fa riferimento a pendenze tributarie, si scusa con la stessa Agenzia per il gesto che sta per commettere e dice di aver sempre pagato le tasse.

Il 58enne è stato dapprima soccorso da un rumeno, che ha spento parte delle fiamme con il proprio giubbotto. Nello stesso momento, alcuni passanti hanno chiamato la polizia municipale, impegnata nelle vicinanze in operazioni di viabilità. Il pm Massimiliano Rossi si sta occupando del caso. L’auto verrà sottoposta a rilievi scientifici, ma non è stata sequestrata.

“Era una persona molto equilibrata”, così lo ha definito Ermanno Merli, responsabile Cna di Ozzano Emilia, comune della Provincia di Bologna dove da molti anni l’artigiano si era trasferito, legandosi all’associazione di categoria.

Merli non è a conoscenza delle lettere in cui l’uomo parla della sua situazione: “Qualche anno fa so che aveva avuto dei contenziosi legati al fatto che non aveva pagato alcuni tributi – continua il responsabile dell’associazione – e per quello che sappiamo nell’ultimo periodo aveva più difficoltà del solito”. Problemi che comunque coinvolgono tutto il settore da un anno e mezzo. “Sono molte le imprese fallite nel nostro territorio. Molte anche le persone che erano venute qui a lavorare e sono dovute ritornare al sud, perché non ce la facevano più”.

Davide Lopez

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews