Bologna: Carabiniere uccide la moglie

ROMA – Un carabiniere di 45 anni ha ucciso, questa mattina, la moglie di 35 in via Savena vecchia, nei pressi di Barricella (Bologna). L’uomo, dopo una breve fuga nei pressi di Faenza (Ravenna), ha deciso di costituirsi. I carabinieri hanno accolto la confessione arrestandolo e poi recandosi sul luogo del delitto attorno alle 11 e 30.

Per entrare nell’abitazione, le forze dell’ordine hanno dovuto sfondare la porta. La donna era riversa a terra e vicino al suo cadavere era presente un martello, probabilmente utilizzato per ucciderla.

Secondo la ricostruzione degli inquirenti, l’omicidio sarebbe avvenuto in seguito ad una lite, scoppiata questa mattina intorno alle 7. I due coniugi avevano una figlia di due anni. Dopo aver ucciso la moglie, il carabiniere l’ha portata da alcuni conoscenti.

L’arresto e la convalida del fermo sono stati operati dalla Procura di Ravenna. Mentre l’inchiesta sull’omicidio verrà svolta dalla Procura bolognese. L’omicida non aveva incarichi operativi e si occupava del servizio mensa.

Redazione

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews