Boldrini ballerina Coccodè, la foto bufala lanciata sul web

L'ultima trovata dei grillini per screditare la presidente della Camera è stata quella di diffondere sul web la foto bufala della Boldrini ballerina Coccodè

Boldrini ballerina coccodè

Secondo i grillini la Boldrini sarebbe stata una ballerina Coccodè

Roma – Non si placa l’ostilità dei grillini contro la presidente della Camera Laura Boldrini: l’ultima trovata di un attivista del M5S è stata quella di diffondere in rete la bufala della Boldrini ballerina Coccodè.

CHI SONO LE BALLERINE COCCODE’? – Erano gli anni Ottanta: tra il 1987 e il 1988  mamma Rai trasmetteva il programma d’intrattenimento Indietro tutta!, diventato un cult per Cacao Meravigliao e per il suo corpo di ballo, le Ballerine Coccodè. Secondo il pentastellato Sebastiano Palmiero, la presidente della Camera Boldrini avrebbe fatto parte del corpo di ballo del programma televisivo Indietro tutta!. Infatti, Palmiero ha postato sulla bacheca del suo profilo Facebook una fotografia delle Ballerine Coccodè, indicando la Boldrini come quella in alto a destra e commentando:

La Boldrini me la ricordo così. Lei che s’indigna contro il voyeurismo… Fate un po’ voi …

LA BUFALA – Ma sembra proprio che Laura Boldrini non sia mai stata una ballerina Coccodè e che questa ennesima trovata grillina sia una bufala. Nonostante ciò, moltissimi i commenti della gente che danno alla Boldrini della «velina nata» o che chiedono alle altre signore della foto se non possano raccontare qualcosa di più su di lei. Ma la volontà di screditare la presidente della Camera va molto oltre. Ecco, infatti, il commento di un utente: «Vedo che anche lei ha evitato la gavetta, ha fatto la scorciatoia come tante altre donne, sia in politica sia in televisione».

LA POLEMICA TRA I GRILLINI E LA BOLDRINI - La polemica tra il M5S e la presidente Boldrini è nata in seguito alla decisione di quest’ultima di scavalcare le opinioni del partito per mezzo della cosiddetta ‘tagliola’, ovvero bypassando di fatto l’ostruzionismo dei grillini al voto sul decreto Imu-Bankitalia, ritenuto dal leader del M5S, Beppe Grillo, un «fatto gravissimo, avvenuto per la prima volta nella storia della Repubblica». Da allora, la presidente della Camera non è più riuscita a placare l’accanimento dei grillini contro di lei.

Mariangela Campo

Foto: google

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews