Bis di Nibali alla Tirreno – Adriatico

nibali tirreno - adriatico 2013

Vincenzo Nibali festeggia il trionfo nella Tirreno - Adriatico

San Benedetto del Tronto – Vincenzo Nibali ha conquistato per il secondo anno consecutivo la Tirreno – Adriatico. Buona la sua prestazione nella cronometro finale, vinta dal tedesco Martin, con la quale ha contenuto il recupero di Chris Froome.

Il podio della corsa dei due mari è una presentazione degna del Tour de France: Nibali, Froome, Contador. Meglio del Tour, in verità, perché in questo 2013 nessuna corsa a tappe vedrà questi tre grandi campioni al via assieme. Vincenzo Nibali dimostra così un’altra volta le sue grandi doti e si candida a essere uno dei protagonisti della stagione, già a partire dalla Milano – Sanremo di domenica. Per Nibali è il secondo successo consecutivo, un’impresa riuscita solo a Roger de Vlaeminck, Francesco Moser e Tony Rominger; l’asso belga riuscì addirittura a vincere la Tirreno – Adriatico per sei volte di fila.

L’impresa di Nibali era avvenuta nella penultima tappa, quando era riuscito a staccare tutti tranne Sagan: l’ex compagno di squadra della Cannondale aveva così conquistato la tappa mentre la maglia azzurra era andata allo squalo di Messina.
Partiva così con 34’’ di vantaggio sul britannico, il principale contendente nelle cronometro di ieri; lungo i 9,2 chilometri sul lungomare di San Benedetto Tony Martin ha dimostrato la sua classe nelle prove contro il tempo, staccando di 6’’ Adriano Malori, autore di una buonissima prova e molto soddisfatto alla conclusione della gara. Quella di Nibali è stata una difesa andata a buon fine, tanto da lasciargli ancora 23’’ di margine alla conclusione della Tirreno – Adriatico 2013. Terzo Alberto Contador, che per 2’’ ha scavalcato il connazionale Rodriguez e si è appropriato del gradino più basso del podio.

Domenica si correrà la Milano – Sanremo: se la Tirreno – Adriatico segnava un tempo l’avvio della stagione in Italia, la Sanremo è la prima grande classica dell’anno ciclisstico, la Classicissima. Quasi 300 km che si decideranno tra la Cipressa e il Poggio e che porteranno nel centro della Città dei Fiori un gruppo compatto per una volata o un fuggitivo astuto e capace di staccare il gruppo. Nibali potrebbe essere quest’uomo solo al comando.

Tirreno – Adriatico: Classifica generale
1 – Vincenzo Nibali (Ita) – Astana
2 – Chris Froome (Gbr) – Sky a 23’’
3 – Alberto Contador (Esp) – Saxo-Tinkoff a 52’’
4 – Michal Kwiatkowski (Pol) – Omega Pharma-Lotto a 53’’
5 – Joaquim Rodriguez (Esp) – Katusha a 54’’
6 – Chris Horner (Usa) – Radioshak-Leopard a 1’21’’
7 – Mauro Santambrogio (Ita) Farnese vini a 2’03’’

Andrea Bosio
@AndreaNickBosio

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews