Biotestamento in aula, sit-in dei Radicali

«Questa è una legge contro il testamento biologico contro la Costituzione e contro la volontà dell’80% degli italiani. L’unica possibilità che questa legge ha di passare è se l’opposizione non farà l’opposizione e se non ci saranno confronti su questo tema nei grandi spazi di “disinformazione” di Rai e Mediaset» con queste parole Marco Cappato, segretario dell’associazione Luca Coscioni, ha commentato il sit-in che i Radicali hanno tenuto dinanzi al Parlamento.

La Bonino ha dichiarato: «Questo ddl è la continuazione clericale dell’organizzazione dello Stato, che era già iniziata con la legge 40. scegliere come morire è parte essenziale della vita e fa parte della libera scelta di ciascuno, non certo di Sacconi, Roccella o di chiunque passi in Parlamento».

Inizia così l’iter che deciderà della vita e della morte di tutti gli italiani, mentre le associazioni laiche, la sinistra e molti liberi cittadini sperano che il disegno di legge venga bloccato, in quanto rappresenterebbe una violazione della libertà individuale di ciascuno di noi.

La cosa fondamentale è difendere la libertà di scelta, la dignità della persona e tutelare coloro che rifiutano l’accanimento terapeutico.

Alcuni Paesi prevedono e riconoscono l’eutanasia, i primi a legalizzarla sono stati i Paesi Bassi, e in molti altri ci sono regole precise sull’accanimento terapeutico, in attesa che la dolce morte divenga una pratica consentita dalla legge.

Le polemiche non mancheranno e si faranno sentire le associazioni pro-life, come non mancarono di fare in occasione della puntata di Vieni via con me che Fabio Fazio e Roberto Saviano decisero di dedicare all’eutanasia.

Francesca Penza

L’immagine in preview è tratta dal film Le invasioni barbariche via   http://www.piucinema.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews