Berlusconi: ‘Nuove manifestazioni Pdl. Sì a Bersani premier se Alfano vice’

Berlusconi

Silvio Berlusconi

Roma – Non è stata la prima e non sarà nemmeno l’ultima. Dopo quella di sabato scorso nella capitale, Silvio Berlusconi annuncia nuove manifestazioni del Pdl sia nel nord che nel sud Italia.

Decisamente soddisfatto del risultato ottenuto nel corso del raduno in piazza del popolo a Roma per la manifestazione “Per una nuova Italia- che ha visto la partecipazione di centinaia di pidiellini che hanno ribattezzato il luogo “piazza del Popolo della Libertà” – l’ex presidente del consiglio opta per una replica a Bari. «La faremo tra una quindicina di giorni – ha detto il leader del Pdl - Aspettiamo oltre 50 mila persone da fuori, più le persone di Bari e della regione Puglia». Lo ha comunicato nel corso di una riunione ai suoi parlamentari di Camera e Senato con cui ha condiviso la contentezza per il successo della manifestazione di sabato scorso e ai quali ha raccomandato: «Queste riunioni dei gruppi, almeno per i primi due mesi, facciamole una volta alla settimana».

E non è finita qui. Dopo Bari, presto sarà la volta di altre due città del nord Italia in date ancora da definirsi. «Crediamo – ha affermato l’ex premier, Silvio Berlusconi – di poter contare sulla partecipazione di migliaia di persone che ci raggiungeranno da fuori per ogni manifestazione che indiremo».

«È evidente che Silvio punta alle elezioni a giugno – ha detto il l’ex ministro pidiellino Gianfranco Rotondi– e ha ottime

Berlusconi

Alfano e Berlusconi in piazza del Popolo

probabilità di vincere perché l’Italia non schierata lo vedrà come la soluzione resa obbligata dalle due sinistre, democratica e grillina, capaci solo di interdire qualsiasi soluzione».

Nel frattempo, il leader del Pdl si dice disponibile ad accettare Pierluigi Bersani come presidente del Consiglio ma soltanto a una condizione: «Angelino Alfano – ha precisato Berlusconi – dovrà essere il suo vice». Secondo l’ex premier, infatti, non si può trascurare la grande partecipazione espressa dagli elettori. «Noi diremo a questi signori della sinistra – ha detto il leader del Pdl nel corso dell’incontro con i suoi parlamentari – che ci sediamo a un tavolo soltanto se si parla di un governo insieme. Per esempio Bersani presidente del Consiglio e vice presidente Alfano».

Chiara Piselli

(Foto: demotix.com, polisblog.it)

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews