Benedetto XVI ribadisce il no della Chiesa ad aborto ed eutanasia

Papa Benedetto XVI

Papa Benedetto XVI

In un messaggio inviato ai partecipanti alla XXV Conferenza internazionale del Pontificio Consiglio per gli operatori sanitari, il papa ha nuovamente sottolineato la posizione della Chiesa per quanto riguarda aborto ed eutanasia.

«L’amore alla giustizia, la tutela della vita dal suo concepimento al termine naturale, il rispetto della dignità di ogni essere umano, vanno sostenuti e testimoniati, anche controcorrente: i valori etici fondamentali sono patrimonio comune della moralità universale e base della convivenza democratica».

L’attacco del Pontefice fa riferimento alle nuove tecniche di salute riproduttiva, che implicano la distruzione di embrioni, e all’eutanasia legalizzata, definiti “ferite” nel messaggio del Papa, perché sarebbero lesivi della dignità dell’essere umano, senza considerare che la ricerca scientifica ha contribuito a migliorare la qualità della vita di molte persone.

Si riaffaccia il dibattito sulla vita: scegliere di crearne una, scegliere di non crearla, scegliere di interrompere la propria nel momento in cui vengano a mancare determinati presupposti.

Il Papa ha aggiunto: «La giustizia sanitaria deve essere fra le priorità nell’agenda dei Governi e delle Istituzioni internazionali» ipotizzando, anzi considerando, l’esistenza di un punto di vista unico sulle faccende a cui fa riferimento e tralasciando del tutto il concetto di laicità.

Francesca Penza

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews