Batterio E.Coli. Caso sospetto in Italia: turista tedesco in ospedale a Merano

il batterio killer

MERANO – A breve distanza dalle dichiarazioni rassicuranti del ministro della Salute italiano Fazio sul batterio killer, la notizia di un possibile caso nel nostro Paese.

In Alto Adige, a Merano, un turista tedesco si è presentato in ospedale con una  grave diarrea e sono in corso le analisi per rintracciarne le cause.  La notizia del quotidiano «Dolomiten» confermata dall’Azienda sanitaria locale, anche se  il primario del servizio d’igiene, Josef Simeoni, è cauto sulle conclusioni affrettate.

I risultati degli esami, effettuati a Bolzano, saranno disponibili ad inizio settimana: per ora si sa che il paziente non è ricoverato. Fazio ha detto di aver chiesto al governo tedesco delle verifiche specifiche e non solo a campione sugli imballaggi degli alimenti, per affrontare al meglio il pericolo di un’epidemia con  casi al momento accertati in Europa e persino negli  Usa.

Colpiti oltre alla Germania anche Austria, Repubblica Ceca, Danimarca, Francia, Olanda, Norvegia e Svezia, Polonia, Spagna, Svizzera e Regno Unito. Il batterio sta destando un serio allarme in Europa e nonostante il caso segnalato a Merano, per ora non è sicuro che sia arrivato in Italia.

Il ministro Fazio ha tuttavia ulteriormente ribadito che cibi e verdure nazionali sono assolutamente sicuri: occorre la cura consueta nel lavarle, ma la  sanità è sotto controllo e tutte le strutture allertate.

foto via www.lastampa.it; www.haisentito.it

Redazione

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews