Basket Time 15a giornata: tripletta Peterson, Siena si rifà il trucco con Jaric

L'arrivo di Dan Peterson ha portato entusiasmo e risultati a Milano (sportitalia.com)

MERCATO DI VERTICE - L’arrivo di Peterson ha dato nuovo impulso alle ambizioni del presidente Livio Proli, pronto a intervenire sul mercato per colmare le lacune di organico della sua Armani Jeans. Petravicius ormai dato per disperso, Pecherov appena recuperato, Van den Spiegel mai inserito e Mason Rocca in un momento di forma non ottimale: la soluzione ai problemi nel settore lunghi per l’Olimpia Milano sembra essere Benjamin Eze, ex Montepaschi Siena e pronto a tornare in Italia dopo la fallimentare esperienza con la maglia del Khimki Mosca di Sergio Scariolo. Convinto dal progetto e dall’appeal della storica casacca biancorossa è invece Lynn Greer, altro cavallo di ritorno del basket nostrano: rimpiazzare Morris Finley nelle gerarchie di coach Peterson non dovrebbe essere proibitivo per una scheggia impazzita come Greer. Rimane senza soluzione però il problema playmaker: anche Greer infatti è un attaccante, un giocatore molto più portato per il gioco aggressivo e in velocità rispetto ad una più ragionata gestione del pallone.
Parlando di playmaker, ecco Marko Jaric alla Montepaschi Siena per sostituire Bo McCalebb, appiedato dopo un inizio di stagione a dir poco folgorante: il “signor” Adriana Lima è in evidente fase calante di carriera, la sua stagione passata al Real Madrid del suo mentore Ettore Messina è stata costellata di poche luci e molte ombre, ma in un attacco in cui le bocche da fuoco non mancano potrebbe ancora ritagliarsi la propria importanza. Esperienza, visione di gioco e classe sono indubbiamente dalla sua parte.

CRISI SENZA FINE - Da contraltare al vertice ci sono le situazioni disperate di Roma e Treviso, con i primi che hanno troncato la parentesi Boniciolli e hanno dato avvio ad un nuovo progetto puntando su un coach giovane e ancora tutto da scoprire: Sasa Filipovski si è trovato di fronte la prima “mission impossible” della sua gestione e i soli 6 punti incassati di scarto dalla Montepaschi possono essere annoverati senz’altro come un piccolo successo. Vero è che mancava McCalebb, ma la buona difesa e l’intensità mostrata lungo tutto l’arco della gara sono incoraggianti per il futuro dei capitolini: sono mancati clamorosamente i punti dalla lunetta, con un misero 54% su cui recriminare ampiamente. La Benetton Treviso continua disperatamente a cercare l’uscita dal tunnel, ma il buio continua ad avvolgere Motiejunas e compagni: proprio il centro lituano paga uno scarso momento di forma con una giornata decisamente storta, non utile a far salire le quotazioni in vista del draft NBA 2011. La dirigenza ha provveduto ad affiancargli Brian Skinner, 13 stagioni in NBA e tanta esperienza da mettere al servizio della causa, ma i limiti evidenti dal punto di vista caratteriale rischiano di condizionare pesantemente la valutazione di un giocatore che come talento è senz’altro tra i migliori prospetti di tutta Europa e non solo. Ne approfitta la Pepsi Caserta, la cui striscia positiva lascia ancor di più l’amaro in bocca per il deficitario avvio di stagione: Eric Williams è sempre più un fattore e quando girano a pieno ritmo anche i tiratori non c’è davvero storia. Il gioco interno-esterno dei campani produce percentuali ottime soprattutto dall’arco, con Ebi Ere perfetto con 3 centri su 3 tentativi.
Continua la crisi anche per Cremona, costretta a cedere il passo al cospetto di Travis Diener e della Dinamo Sassari: 15 punti e 8 rimbalzi per l’ex Pacers, mentre Rowland e un ottimo Marko Milic da 20 punti servono solo a rendere meno gravoso il passivo in differenza canestri.

La strepitosa prestazione di Anthony Roberson consente a Brindisi di abbandonare l’ultimo posto in classifica (newbasketbrindisi.it)

LE ALTRE - Boccata d’ossigeno per Varese, vittoriosa nel derby lombardo contro la lanciatissima Bennet Cantù: i problemi difensivi della truppa di Recalcati sembrano essere alle spalle, con Cantù limitata a un eloquente 38% da 2. Nella giornata in cui Alex Righetti non trova il canestro con continuità, è Phil Goss l’eroe per la squadra di casa: 26 punti, 4 rimbalzi e 4 assist, una prestazione a tutto campo capace di schiantare la difesa avversaria senza lasciare possibilità di recupero in extremis. Langue in ultima posizione invece Teramo, sconfitta da Bologna e superata da Brindisi, capace di rimanere sempre in partita e poi sorpassare sulla linea del traguardo la AIR Avellino. L’errore di Taquan Dean concede l’ultima chance ai pugliesi, che scelgono la velocità di Bobby Dixon: il folletto numero 21 manda a bersaglio il suo 14° punto della partita e a tabellone finisce 80-79 per Brindisi, che può festeggiare anche per la strepitosa prestazione di Roberson, con 27 punti e 6 rimbalzi.
Chiudono la giornata i 14 punti e 14 rimbalzi con cui Sharrod Ford manda in cielo Montegranaro, espugnando il parquet della Angelico Biella.
La classifica propone ormai un testa a testa Siena-Milano, con Cantù a inseguire e un bel gruppone di team che a seconda di ogni singola giornata cambiano posizione: il passo tra la zona playoff e la zona retrocessione è davvero breve e tutti i verdetti sono ancora in ballo in questa seconda parte di stagione.
Fondamentale per le nobili decadute intervenire prontamente sul mercato per evitare di lasciare ampie falle nell’organico.

Andrea Samele

RISULTATI:

Air Avellino-Enel Brindisi 79-80
AJ Milano-Scavolini Pesaro 94-84
Angelico Biella-Sutor Montegranaro 78-86
Banca Tercas TE-Canadian Solar Virtus BO 55-62
Benetton Treviso-Pepsi Caserta 67-90
Cimberio Varese-Bennet Cantù 82-65
Dinamo Sassari-Vanoli Cremona 83-71
Lottomatica Roma-Montepaschi Siena 67-73

CLASSIFICA: Montepaschi SI 28, Armani J. MI 24, Bennet Cantu’ 20, Fabi Shoes MGR 16, Canadian Solar BO 16, Angelico BI 14, Air AV 14, Scavolini Siviglia PS 14, Pepsi CE 14, Cimberio VA 14, Vanoli‑Braga CR 12, Lottomatica Roma 12, Benetton TV 12, Dinamo SS 12, Enel BR 10, Banca Tercas TE 8

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews