Basket: Pronostici playoff. Siena favorita, ma Milano c’è

McCalebb, MVP della lega basket 2011/2012

Montepaschi Siena (1) – Cimberio Varese (8)
Turno scontato, per non dire scontatissimo. Siena arriva fresca e riposata all’appuntamento che conta, avendo mollato il freno praticamente da metà stagione in poi, mentre Varese ha ormai poco da chiedere alla stagione, avendo già raggiunto l’obiettivo. McCalebb, appena votato MVP della Lega, potrà riprendere a scorrazzare libero per il campo, mentre sarà fondamentale per Siena sfruttare questo primo turno per recuperare a pieno ritmo David Andersen, autentico trascinatore nella fase iniziale della stagione: a rimpolpare il roster nel ruolo di ala piccola, privato della fisicità di Moss, è arrivato l’ex Milano Jonas Maciulis, subito oltre i 20 nell’ultima contro Montegranaro.

Per Varese, le armi a disposizione sono poche, ma tutto sommato buone: il tiro da 3 di Diawara e Kangur, la visione di gioco e la grinta di Rok Stipcevic e l’esperienza di coach Recalcati, uno degli ex della partita. Troppo poco sicuramente per tentare un upset già al pronti-via.
Pronostico: Montepaschi Siena

EA7 Emporio Armani Milano (2) – Umana Venezia (7) 
Buone e cattive notizie per l’Emporio Armani di Sergio Scariolo, destinata ad essere la prima rivale del Montepaschi Siena per conquistare il titolo nazionale. Partiamo dalle prime: innanzitutto l’avversario, quell’Umana Venezia tanto stupefacente nella prima parte di stagione quanto mentalmente e fisicamente scarica nella seconda. Sono 6 le sconfitte nelle ultime 8 partite, sintomo evidente che l’obiettivo primario (e anche qualcosa in più) era già portato a casa: la salvezza prima, i playoff poi, da neopromossa. Milano può inoltre gioire per quella che sembra essere davvero la definitiva consacrazione di Ioannis Bourousis: con il centro greco in piena fase di ambientamento, l’Olimpia ha sofferto contro ogni avversario, faticando a trovare alternative alle penetrazioni di Hairston e al gioco spalle a canestro di Mancinelli.

La parte finale di stagione, sia in campionato che in Eurolega, ha ridato a Scariolo un Bourousis scintillante, sempre al centro degli schemi della squadra, presente sia a livello di punti che a livello di impatto fisico. A guastare il clima ci sono gli infortuni: Bremer è ai box e il suo sostituto Dentmon si è già fermato prima ancora di aver messo piede sul parquet.
Pronostico: EA7 Emporio Armani Milano

Bennet Cantù (3) – Scavolini Siviglia Pesaro (6)
Ecco la serie che si prospetta più equilibrata: Cantù è in condizioni precarie, ha il roster ridotto all’osso a causa delle defezioni di Scekic, sul cui rientro ci sono ancora fosche nubi, Shermadini e Micov, ma di contro può contare sulla classe e sull’esperienza, fondamentale in questo tipo di partite, di uomini come Basile, Mazzarino e Marconato, e sul genio e sregolatezza di Doron Perkins, abituato ai climi infuocati di Eurolega.

L’avversario però è la solida Scavolini Pesaro, pronta a metterla sui centimetri e sul fisico, sfruttando la verticalità di Hackett, White, Cusin e Lydeka: importanti saranno le percentuali che riuscirà a tenere Jumaine Jones anche al tiro da fuori, mentre a Hickman sarà affidato il compito di inventare e di creare superiorità con la sua velocità supersonica. E proprio il gap fisico potrebbe rivelarsi fattore decisivo per una vittoria a sorpresa della squadra di coach Dalmonte.
Pronostico: Scavolini Pesaro

Banco Sardegna Sassari (4) – Canadian Solar Bologna (5)
Easley contro Douglas Roberts, i Diener contro il duo Poeta-Koponen: si gioca sulle sfide dirette la serie tra Sassari e Bologna, equilibrata per quanto riguarda i valori in campo. I sardi possono contare sul fattore campo, ottenuto al termine di una stagione partita male e svoltata dopo l’innesto dell’ottimo Easley: di contro, Bologna è sempre rimasta ai vertici della classifica, forte di una chimica di squadra molto solida e di un perfetto bilanciamento tra settore lunghi, con Sanikidze uomo ovunque, e settore piccoli, con i lampi dell’estro creativo di Poeta accompagnati dal talento realizzativo di Petteri Koponen.

Molto dipenderà dalla vena di Douglas Roberts, in grado in uno contro uno di spaccare qualsiasi marcatura a uomo: sui raddoppi Bologna ha dimostrato a più riprese di poter essere letale.
Pronostico: Canadian Solar Bologna

Andrea Samele

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews