Basket, posticipo 8a giornata serie A: rimonta Roma, dramma Milano

Nel posticipo dell'ottava giornata del campionato di basket Roma rimonta una Milano in piena crisi. Siena bene con Pistoia

jimmy-baron-basket-roma

Jimmy Baron (virtusroma.it)

Nell’ottava giornata del campionato di basket di serie A l’Acea Roma ottiene un’importante vittoria contro l’Armani Jeans Milano, insperata fino alla fine del terzo quarto. I romani si impongono 61-55 nel posticipo, ma devono ringraziare un Jimmy Baron da fantascienza nel finale ed i nervi ballerini della squadra di Banchi, in continua involuzione ed ormai in piena crisi.

La partita, molto sentita tra le due squadre, ben osservata da coach Pianigiani in tribuna, non ha offerto particolari spunti tecnici con la sostanziale parità a farla da padrona nei minuti iniziali, dovuta all’intensità delle difese e ad attacchi non esaltanti.
Sul 9-8 per Roma il primo momento di svolta della partita: il parziale di 11-0 per Milano, propiziato da un black out dei capitolini. Di questo momento è Moss quello che sembra approfittarne di più, tanto da portare con 5 punti suoi, la sua squadra al primo mini riposo avanti di 10 (9-19).

Il secondo quarto di certo non passerà alla storia del gioco, stante la grande imprecisione dei padroni di casa al tiro e l’enorme sufficienza nei passaggi degli ospiti: 20% al tiro nei primi 20 minuti per i primi, 10 palle perse per i secondi. Roma prova a limitare i danni, ma deve accusare un ritardo di 13 punti sul 13-26 a metà del secondo quarto, anche grazie ai punti di Jerrels, Langford e Gentile. L’Acea però capisce di essere alle corde e trova energie insperate da Jones e Righetti: con un controparziale di 9-0 i padroni di casa si riavvicinano (22-26). Una tripla di Wallace fisserà il punteggio sul 22-29 a metà gara.

Nei primi minuti del terzo quarto è ancora Milano a sembrare più reattiva ed a riscattare in avanti a: gli ospiti che vanno anche sul +15. Dalmonte si mette a zona e l’Acea risorge con un parziale di 9-0 che riporta Roma sotto 36-44. Langford prova a replicare ma sono le ultime immagini positive per i ragazzi di Banchi: a poco più di 3′ dal termine del terzo quarto, a seguito di alcune proteste di Gentile, l’arbitro sanziona un fallo tecnico a Milano: è l’inizio della fine. Da qui inizia una nuova partita con un dominatore assoluto: Jimmy Baron che guida i suoi ad un parziale conclusivo di 23-6.

Coach Banchi (internazionale.it - TM News - Infophoto)

Coach Banchi (internazionale.it – TM News – Infophoto)

Termina 61-55 per i capitolini con Baron segna 13 degli ultimi 15 punti di Roma nel quarto finale, e contribuisce in maniera decisiva a quella che potrebbe esser la partita della svolta per l’Acea. Per Milano l’ennesima serata no: oltre alla sconfitta anche la beffa del sorpasso in classifica con i laziali, ora a 10 punti, mentre i lombardi fermi a quota 8.

Questi gli altri risultati dell’ottava giornata di campionato:
Avellino – Cremona 77-72
Montegranaro – Caserta 77-94
Varese – Pesaro 91-77
Brindisi – Cantù 75-74
Venezia – Sassari 87-95
Reggio Emilia – Bologna 86-76
Siena – Pistoia 89-66 (posticipo)

Edoardo Orlandi
@EdoardoO83

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews