Ballottaggi, affluenza in calo alle 12

Sono quasi 7 milioni gli elettori (per l’esattezza 6.605.806 elettori.) che decideranno il futuro politico di Silvio Berlusconi (e, in un certo senso, quello dell’Italia). Ciò nonostante, alle ore 12 in Italia cala l’affluenza al voto, dal 12,85% del primo turno al 12,37% del secondo turno. A Milano però la situazione è contraria: dal 12,16% del primo turno si passa al 14,72% del secondo turno. Questo è il bilancio dell’affluenza nei dati definitivi diffusi dal Viminale.

Giuliano Pisapia è stato accolto da un caloroso applauso quando, alle 12.30 nel seggio del liceo Berchet di via della Commenda, si è recato al voto. Pisapia ha percorso la strada tra gli applausi di una piccola folla che da più di un’ora lo aspettava. Letizia Moratti ha votato, invece, poco dopo le 10 alla scuola elementare di via della Spiga, nel quadrilatero della moda. Il primo cittadino si è presentata al seggio accompagnata dal marito.

Per le elezioni provinciali la percentuale di votanti è del 7,88% contro il 9,55% del primo turno. L’insediamento dei circa 7.000 seggi elettorali è stato ieri l’ultimo tassello del complesso puzzle organizzativo che chiuderà, con i ballottaggi di oggi e domani, questa tornata amministrativa iniziata al primo turno il 15 e 16 maggio scorsi. Inutile parlare dell’importanza dell’appuntamento a Napoli, oltre che Milano. Qui il candidato di centro-destra Gianni Lettieri, col 38,52% delle preferenze al primo turno deve fare i conti con Luigi De Magistris, candidato dall’Idv, che ha ottenuto il 27,52% dei voti due settimane fa. Anche se sono elezioni amministrative è evidente, ormai, che sono determinanti per il futuro di Silvio Berlusconi, per il modo stesso con cui il presidente del Consiglio ha impostato la campagna elettorale.

Ricordiamo che si vota oggi fino alle 22 e domani dalle 7 alle 15 per l’elezione, oltre che dei sindaci di Milano e Napoli, anche dei presidenti di 5 amministrazioni provinciali (Vercelli, Mantova, Pavia, Macerata e Reggio Calabria) e dei sindaci di 88 comuni, di cui 9 capoluoghi di provincia (Novara, Milano, Varese, Rovigo, Rimini, Grosseto, Napoli, Cosenza e Crotone).

Redazione


Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Una risposta a Ballottaggi, affluenza in calo alle 12

  1. avatar
    anonimo 29/05/2011 a 19:58

    milano a pisapiae napoli a de magisrtis!

    Rispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews