Avvistati 236 emigranti a Lampedusa: veloci soccorsi e nessuna vittima

avvistati 236 emigranti

Una foto del salvataggio di oggi (tgcom24)

LAMPEDUSA – Sono sempre più frequenti gli avvistamenti di migranti che tentano di approdare sulle coste dei territori italiani.

AVVISTATI 236 EMIGRANTI A LAMPEDUSA - Oggi, 12 gennaio 2014, sono stati scoperti duecentotrentasei migranti che viaggiavano sopra un’imbarcazione proveniente da alcuni Paesi africani e orientali. L’avvistamento dei migranti è stato effettuato da un elicottero, un EH101 appartenente alla nave San Marco della Marina Militare, il quale ha localizzato il barcone a circa novanta miglia a sud di Lampedusa.

IL SALVATAGGIO - Al seguito dell’individuazione dei migranti, sono partite le azioni di salvataggio da parte della fregata Zeffiro che ha constatato la presenza a bordo di trenta donne e trentanove minori. I soccorsi hanno inoltre appurato la mancanza, sul barcone, degli idonei strumenti di sicurezza per tutti i viaggiatori. Fortunatamente, i duecentotrentasei migranti si trovano in buone condizioni di salute e saranno ospitati per oggi sul Pattugliatore Libra.

IL TRASFERIMENTO - È stato inoltre deciso il trasferimento dei migranti presso il porto di Augusta, vicino Siracusa, fissato per domani 13 gennaio. La provenienza dei migranti è alquanto diversificata, essendo questi originari di Stati la cui distanza geografica è molto elevata, dalla Palestina alla Guinea.

EMIGRANTI IN FORTE AUMENTO - Secondo le statistiche dell’Istat, gli stranieri che attualmente risiedono in Italia sono in continua crescita, contando un  aumento annuale di circa quattro milioni di persone. In particolare, le zone italiane in cui la presenza straniera è più concentrata si localizzano nelle regioni settentrionali e centrali.

VICENDE SIMILARI – Come accaduto oggi, undici giorni fa Lampedusa ha visto lo sbarco di un ulteriore gruppo di immigrati, provenienti da Pakistan, Nigeria, Eritrea, Somalia e altri Stati africani. Anche in questo caso, l’imbarcazione era stata avvistata a circa ottanta metri a sud di Lampedusa, la quale trasportava duecento trentatré migranti, sette dei quali donne. I migranti non erano provvisti di salvagente e navigavano su di un mare mosso ma la Marina Militare li ha soccorsi celermente e trasferiti al Porto di Augusta.

Foto preview: alqamah.it

Rachele Sorrentino

@rockeleisrock

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews